Personale della Polizia Locale di Matera intorno alle ore 14 è intervenuto presso un ristorante di Matera per verificare le misure di contenimento e di prevenzione della diffusione del Coronavirus. Nell’ambito dell’ispezione è stato accertata la presenza di tavoli con un numero di commensali superiore a quello previsto dalle norme anticd e l’assenza di un cartello indicante la capienza massima degli avventori ammessi rispetto alla superficie del locale.

Gli agenti della Polizia Locale hanno comminato la sanzione amministrativa per un importo pari a 400 euro e hanno disposto la chiusura provvisoria dell’esercizio per 5 giorni.

Le attività di controllo della Polizia Locale proseguiranno anche nei prossimi giorni.

L’autorità di Polizia Locale invita ancora una volta cittadini e imprenditori al rispetto delle norme anti Covid alla luce dell’imminente ingresso della regione Basilicata nella zona rossa.

Michele Capolupo

Fonte: SassiLive – Read More