“Ieri ho incontrato il rettore dell’Università degli Studi della Basilicata, Ignazio Marcello Mancini. Abbiamo affrontato una serie di tematiche che riguardano la nostra regione, dalla Facoltà di Medicina, che dovrà partire, all’innovazione tecnologica, attraverso la candidatura lucana per ospitare il centro di alta tecnologia per l’idrogeno, che può essere spinta dalle risorse del recovery fund. In questa prospettiva, la Basilicata, con il suo ateneo, può e deve diventare un laboratorio per la salute e l’energia sostenibile”.

Lo dice, in una nota, il senatore e capo del Dipartimento per il Mezzogiorno della Lega, Pasquale Pepe.

“Abbiamo un’occasione epocale – spiega Pepe – per creare sviluppo sul territorio, con gli investimenti che saranno stanziati nel breve termine con il piano nazionale di ripresa. Le regione deve risorgere dalle ceneri della crisi e puntare sul sapere e sulle giovani eccellenze lucane formate in un’università che ha le carte in regola per diventare uno dei motori della crescita del Mezzogiorno”.

 

Fonte: SassiLive – Read More