Nei portici del Palazzo dell’Annunziata, sede della Biblioteca Stigliani, in Piazza Vittorio Veneto a Matera l’attore e regista Ulderico Pesce ha presentato questa sera al pubblico lo spettacolo “Il sindaco contadino: Rocco Scotellaro” a sostegno della Biblioteca Stigliani di Matera.

Lo spettacolo di Ulderico Pesce: “Rocco Scotellaro: il sindaco contadino”, si è imposto all’attenzione della critica nazionale ed è stato definito da Franco Cordelli sul Corriere della Sera “lo spettacolo più sorprendente dell’anno” e, negli anni, è andato in scena in tutte le regioni d’Italia e in Argentina, Cile, Brasile, Australia, Svizzera, Francia, Perù, Venezuela, Colombia e Uruguay.

Racconta la vita di Rocco Scotellaro. La sua adolescenza a Tricarico, l’amore con Isabella, la figlia del “trainante”, la sua lotta al fianco dei braccianti agricoli del Materano per avere la terra da coltivare e l’amicizia e l’intesa politica con Carlo Levi. E ancora l’elezione a sindaco di Tricarico, la fondazione dell’Ospedale nel paese, l’apertura delle scuole per analfabeti, l’ingiusto arresto per concussione e la conseguente scarcerazione. Infine la scoperta della scrittura come mezzo di riscatto sociale, il racconto della vita dei “suoi contadini”, il lavoro al fianco di Carlo Levi e Manlio Rossi Doria per riformare il mondo rurale del Sud dell’Italia e la morte improvvisa, a trent’anni, per infarto. A chiudere lo spettacolo il monologo straziante scritto da Francesca Armento, madre di Rocco Scotellaro, che narra la vita e l’improvvisa morte del figlio.

La fotogallery dello spettacolo (foto www.SassiLive.it)




L’articolo Ulderico Pesce presenta spettacolo “Il sindaco contadino: Rocco Scotellaro” a sostegno della biblioteca Stigliani di Matera: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More