Uil Fpl Basilicata:  assenza di politiche del personale al Comune di Potenza, neanche la contrattazione decentrata viene svolta. Di seguito la nota integrale.

Tanto ci si aspettava dalla nuova Amministrazione comunale di Potenza, ma, a distanza di tempo, la Uil Fpl non può che ribadire l’assenza di idonee politiche del personale dell’Ente. Da tempo si parla di nuove assunzioni che tardano ad arrivare, soprattutto  nei ruoli amministrativi, per alleviare le drammatiche carenze di organico che di fatto aumentano i carichi di lavoro dei pochi dipendenti rimasti e non adeguatamente compensati sul piano economico e su quello della valorizzazione della professionalità con la fuga verso altri enti

Da tempo questa organizzazione sindacale si è resa disponibile al confronto per mettere in campo una radicale riorganizzazione dei servizi comunali, ma l’Amministrazione pare evitare, il confronto con la contrattazione decentrata è ferma al palo. La mole di lavoro è oramai aumentata, pertanto per la Uil FPL rimane fondamentale  garantire un maggior “efficientamento” della macchina amministrativa e dei servizi, rivedendo i piani triennali del fabbisogno  per incrementare il numero dei lavoratori da assumere, favorire le progressioni verticali, espletare la mobilità interna collocando  nel miglior modo possibile il personale, anche in base alle proprie peculiarità ed  aspirazioni, valorizzandone il merito e le competenze. E’ inoltre indispensabile costruire progetti obbiettivo e di formazione che coinvolgano tutto il personale. Contestualmente è necessario rivedere tutti i livelli di responsabilità (Posizioni Organizzative – specifiche responsabilità), trovando una soluzione ai tanti dipendenti che, di fatto, svolgono mansioni superiori.

Bisogna mettere al centro dell’attenzione i lavoratori dell’Ente che hanno pagato il prezzo più alto a causa di ben due dissesti e dalla pandemia.In questa prospettiva, quindi, è necessario una profonda riorganizzazione del lavoro ed una significativa implementazione delle risorse del fondo contrattuale. E’ fondamentale, infatti, avere maggiori risorse per dare risposte alle progressioni orizzontali che tanto malumore hanno prodotto tra i dipendenti. Non sappiamo infine di  cosa ne sarà dell’erogazione dell’anticipo in un’unica soluzione a Dicembre 2023 dei rinnovi contrattuali in applicazione dell’articolo 3 DL 145/2023.Ad oggi, purtroppo  in assenza di un confronto non è dato saperlo, ma ci auguriamo che l’Amministrazione metta in essere ogni sforzo per erogarla per dare dignità lavorativa a questo personale sempre più in difficoltà. La Uil Fpl rimane in attesa che l’Amministrazione del Comune di Potenza, dia risposte immediate e celeri convocando da subito la delegazione trattante. In assenza di risposte saranno inevitabilmente attivate dure forme di protesta.

L’articolo Uil Fpl Basilicata:  assenza di politiche del personale al Comune di Potenza, assente anche la contrattazione decentrata proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More