I servizi di trasporto scolastico in Basilicata destano diverse preoccupazioni a causa del mancato rispetto non solo dei protocolli anti-Covid ma in molti casi addirittura delle più elementari regole previste dal Codice della Strada.
Si rimane sconcertati – afferma l’Anci Basilicata – di fronte a situazioni in cui gli autisti delle aziende di trasporto sono costretti a impedire l’accesso alle vetture degli studenti o in caso contrario gli autobus viaggiano stracolmi con passeggeri in piedi. I dati sul contagio che in questi giorni denunciano una recrudescenza del virus sconosciuta persino nei mesi del lockdown obbligano le autorità responsabili ad assumere immediatamente ogni utile iniziativa per impedire la diffusione del contagio.
L’Anci Basilicata a proposito ha chiesto un incontro immediato con l’Assessore regionale ai trasporti per assumere immediate decisioni che possano tranquillizzare sia gli utenti che i gestori del servizio di trasporto.

Fonte: SassiLive – Read More