Tavolo Automotive, senatore Rosa (Fratelli d’Italia): “Impegni mantenuti. Più incentivi per sostenere il comparto anche a Melfi”. Di seguito la nota integrale.

Il Governo Meloni si conferma il Governo del fare e degli impegni mantenuti.

Dal tavolo sull’automotive, il Ministro Urso annuncia le misure di sostegno al comparto, fondamentale per il tessuto produttivo italiano e per quello lucano in particolare.

Il Ministro ha illustrato, ieri, il Dpcm per gli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni inquinanti che Cuba ben 950 milioni di euro e alza il contributo per la rottamazione da 2.500 euro a ben 13.750 euro.

Gli obbiettivi del provvedimento non sono solo quelli di incentivare la transizione ecologica attraverso l’ ammodernamento del parco auto italiano ma anche quello di sostenere il comparto e le fasce con i redditi più bassi, che rappresenta uno dei pilastri della politica del Governo Meloni.

Come abbiamo sempre sostenuto, infatti, la transizione ecologica è necessaria ma deve essere bilanciata dalla sostenibilità economica e sociale delle iniziative.

Non avrebbe senso, infatti, spingere sulle auto elettriche se una grande fetta dei cittadini italiani non può acquistarle. Questo farebbe implodere il comparto con perdite di posti di lavoro insostenibili.

Ecco perché è stato un importante segnale che, dopo il Tavolo sull’automotive con le imprese che producono veicoli in Italia, il Ministro Urso abbia incontrato le rappresentanze sindacali e i lavoratori della Stellantis di Melfi, in presidio a Roma, ribadendo la totale attenzione del Governo verso la Basilicata.

L’articolo Tavolo Automotive, senatore Rosa (Fratelli d’Italia): “Impegni mantenuti. Più incentivi per sostenere il comparto anche a Melfi” proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More