Domenica 14 aprile 2024 alle ore 18 nel teatro Anzani a Satriano di Lucania è in programma lo spettacolo “Piccolo Sushi”, teatro di figura di Factory Compagnia Transadriatica  per la rassegna “Scintille” a cura della compagnia Petra. Di seguito i particolari

La storia di un ragazzino alla ricerca di sé stesso e del suo posto nel mondo in un Giappone remoto e atemporale. È quella raccontata dallo spettacolo “Piccolo Sushi” di Factory Compagnia Transadriatica, per un pubblico dai 6 anni in su, che andrà in scena d
L’appuntamento rientra nel cartellone di “Scintille”, rassegna di teatro ragazzi per famiglie realizzata da Compagnia teatrale Petra in partnership con Labirinto Visivo grazie al contributo del Comune di Satriano di Lucania, del Comune di Tito e del Gal Percorsi.

“Piccolo Sushi” è un inno alla rinascita, alla caparbietà di seguire i propri desideri e le proprie pulsioni, qualsiasi forma e sostanza esse abbiano. Uno spettacolo che indaga con delicatezza il tema della propria realizzazione e dell’identità, che può aiutare bambini e adolescenti bruchi a mettersi in gioco e a rialzarsi.

In un angolo sperduto del Giappone, il protagonista si ritrova, senza volerlo, schiacciato dalle tradizioni e dalle aspettative della sua famiglia, quelle di portare avanti l’attività ereditata, ovvero la vendita del pesce da strada. Ma Sushi, pur mettendocela tutta, non riesce proprio perché i suoi occhi immaginano, le sue mani creano e la sua mente viaggia lontano. Solo una voce lo guida nel suo percorso, una voce familiare fatta di insegnamenti preziosi, gli haiku, che affondano le radici nella cultura giapponese e brillano come stelle per rincuorarlo e indicargli la via.

La scena e gli oggetti di cui si compone, evocano un Giappone senza tempo, dove confluiscono elementi della tradizione nipponica ed altri ispirati al mondo immaginifico di Miyazaki: entrambi, oggi come non mai, continuano a esercitare il loro fascino sulle nuove generazioni e non solo.

Uno spettacolo di Tonio De Nitto; da un’idea di Michela Marrazzi; con Michela Marrazzi; drammaturgia e regia Tonio De Nitto; puppet Michela Marrazzi; tecnica e cura dell’animazione Nadia Milani; scene Iole Cilento e Porziana Catalano; musiche originali Paolo Coletta; voice over Mitsuko Morita; luci Davide Arsenio; costumi Lapi Lou; tecnico Marco Oliani.

Factory Compagnia Transadriatica nasce a Lecce sul finire del 2009 ad opera di Tonio De Nitto, Paola Leone, Anna Miccolis e Fabio Tinella. Dal 2010 svolge prevalentemente attività di produzione di spettacoli, realizzazione di progetti di cooperazione internazionale, organizzazione di festival e rassegne e conduzione di laboratori teatrali.

Compongono la rassegna “Scintille” otto spettacoli e tre iniziative collaterali, per un totale di undici appuntamenti, programmati tra dicembre 2023 e giugno 2024 a Satriano di Lucania e Tito. Coinvolte compagnie del panorama nazionale con produzioni teatrali pensate per l’infanzia: oltre alla Compagnia Teatrale Petra di Satriano di Lucania, Schedía Teatro di Milano, Compagnia Nando e Maila di Ozzano dell’Emilia (BO), La Baracca – Testoni Ragazzi di Bologna, Teatro del Baule di Napoli, Factory Compagnia di Lecce, Campsirago Residenza di Colle Brianza (LC).

L’articolo Spettacolo “Piccolo Sushi” di Factory Compagnia Transadriatica a Satriano di Lucania proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More