Le segreterie regionali di Fim, Fiom e Uilm, unitamente alla Rsu comunicano la sospensione dello sciopero previsto per la giornata del 26 Ottobre in riferimento alla vertenza dei lavoratori della Giuzio che esplicano le proprie attività all’interno delle aree industriali della provincia di Potenza.
La sospensione scaturisce dalla convocazione regionale da parte dell’Assessorato Regionale al Lavoro per il 28 Ottobre ore 15 in video conferenza .

Auspichiamo nel buon senso di tutti e nella responsabilità Istituzionale di ciascun, al fine di mettere fine a questa drammatica vertenza .

Chiediamo all’Assessore Cupparo, che si sta prodigando nella ricerca di una vera soluzione , che è necessario garantire i livelli occupazionali e la retribuzione dei lavoratori.

Come Fim, Fiom e Uilm unitamente alla Rsu e a tutti i lavoratori ancora una volta è prevalsa la responsabilità e il senso di dovere … ma non ci chiedete di andare a lavorare gratis!

Ad oggi, infine, vi ricordiamo che tutti i lavoratori vantano ancora l’intera retribuzione di settembre … e fra qualche giorno maturerà anche quella di ottobre.

Fonte: SassiLive – Read More