Vai a teatro per seguire lo spettacolo “S.U.D. Senza una direzione” ma trovi il “Teatro occupato”, come riferisce lo striscione posizionato sui cancelli del “Guerrieri” e improvvisamente va in scena una divertente anteprima con gli attori che trasformano per qualche minuto la giostra dei bambini allestita in piazza Vittorio Veneto in un palcoscenico improvvisato. Geniale. Lo spettacolo teatrale “S.U.D. Senza una direzione” ha inaugurato con successo questa sera al Cineteatro Guerrieri di Matera la rassegna teatrale “Voci dalla Basilicata”. SUD, acronimo di “Senza una direzione” è uno spettacolo made in Basilicata realizzato con la regia di Giuseppe e Nicola Ragone su testo di Simone Corbisiero, Giuseppe Ragone e Nicola Ragone. In scena un cast tutto lucano composto da Antonio Andrisani, che interpreta il protagonista Michele Mulieri e da Simone Corbisiero, Ilenia Ginefra, Fabio Pappacena, Giuseppe Ragone e Antonio Tantone. Musiche di Rocco Mentissi.

Lo spettacolo racconta la vicenda Michele Tramutoli, personaggio ispirato alla figura di Michele Mulieri, il contadino lucano passato alla storia come l’uomo-repubblica, fondatore negli anni ’50 della “Repubblica dei Piani Sottani” uno stato autonomo nei pressi del bivio di Calle vicino Grassano, qui in Basilicata.

Una commedia delicata e sottile, dal sapore dolce-amaro, S.U.D. Senza una direzione è il racconto di una fuga da una dimensione contraddittoria e impassibile, grottesca e poco concreta.

È il sogno di libertà del giovane Tramutoli che cerca la sua identità altrove, un girovagare tra fortune e peripezie che si concluderà con un ritorno al punto di partenza: ovvero a Sud, da dove tutto è cominciato. Perseguitato dalla burocrazia e da una strana maledizione l’anarchico troverà rifugio proprio nella sua terra, creando uno stato autogovernato ma i suoi ideali filosofici e il suo desiderio di rinascita non basteranno per ribaltare l’incantesimo.

Con Tramutoli a capo di un isolito Consiglio composto dal Ministro del Gioco Cenzino Coppola, dalla Ministra della Bellezza Nuccia Cuomo, il Ministro della Curiosità conosciuto come Zorro e guidati dalle parole del Mastro Cerimoniere, il teatro si trasformerà nella Repubblica di S.U.D. una vera e propria Micronazione: una di quelle “entità create da un piccolo numero di persone, che pretendono di essere considerate come Nazioni o Stati indipendenti, ma che non sono riconosciute né dai governi né dalle organizzazioni internazionali”. Al pubblico in sala sarà fornito il passaporto della Repubblica di S.U.D., con uno spazio dedicato alle proposte di legge. Le più interessanti e innovative saranno lette e premiate in sala.

S. U.D. Senza una direzione è una produzione di Forum delle Associazioni in collaborazione con Parerga Studio e Illoco Teatro e interpretata da Antonio Andrisani, Simone Corbisiero, Ilenia Ginefra, Fabio Pappacena, Giuseppe Ragone e Antonio Tantone, sulle musiche di Rocco Mentissi, uno spettacolo che dopo il successo riscosso nel 2022 torna in scena in una versione rinnovata e arricchita da conferenze e approfondimenti.

Michele Capolupo

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI “S.U.D. SENZA UNA DIREZIONE”

La fotogallery dello spettacolo teatrale (foto www.SassiLive.it)

























 

 

L’articolo “S.U.D. Senza una direzione”, spettacolo teatrale ispirato alla vicenda del lucano Michele Mulieri stupisce e diverte il pubblico in piazza Vittorio Veneto e nel teatro Guerrieri di Matera per “Voci dalla Basilicata”: report, video, foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More