Il sindaco di Matera, Domenico Bennardi, ha partecipato questa mattina alla riunione del Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza nella Prefettura di Matera convocato dal Prefetto di Matera, Rinaldo Argentieri. Di seguito la sua dichiarazione a margine dell’incontro.

Stamattina in Prefettura al tavolo sulla sicurezza dedicato a vari argomenti, ho chiesto di inserire in odg il fenomeno dello stato di insicurezza e degrado sociale che attanaglia già da molto tempo i Sassi. Ho chiesto la massima sinergia e collaborazione tra #tutte le forze dell’ordine, oltre alla polizia municipale, Questura, Carabinieri e Guardia di Finanza, affinché si proceda con agenti, anche in borghese, e con sanzioni ove necessario per debellare un annoso problema che comprende anche il consumo di stupefacenti e che rende i Sassi poco vivibili per molti residenti, avventori e turisti. Lavoreremo parallelamente e nel medio lungo termine per rivedere l’illuminazione pubblica negli antichi rioni e per creare in centro e nelle periferie occasioni di aggregazione sociale sana e civile, attraverso per esempio la riqualificazione di aree verdi o sostenendo le attività sportive. Ma fino ad allora non possiamo più permettere che il nostro Patrimonio Unesco e i suoi abitanti rimangano vittime di vere e proprie scorribande. Ho chiesto che venga attuato un piano di coordinamento di sicurezza tra le forze dell’ordine che garantisca massima presenza e vigilanza nel centro storico.

 

Fonte: SassiLive – Read More