I consiglieri comunali Michele Paterino, Mariacristina Visaggi e Francesco Di Lecce di Campo Democratico e il consigliere comunale di Matera Civica, Pasquale Doria hanno inviato una interrogazione all’Amministrzione Bennardifinalizzata a revocare la variante urbanistica che prevedeva la realizzazione di un edificio per ospitare la Casa delle Tecnologie Emergenti e ripristinare la destinazione originaria a servizio dei cittadini residenti in quel quartiere.

Di seguito la nota integrale.

Oggetto: Variante di localizzazione dell’edificio per ospitare la Casa e Giardino  delle Tecnologie Emergenti di Matera (Piano di lottizzazione di Via dei Normanni). Ripristino destinazione urbanistica ex ante.

I   sottoscritti consiglieri  comunali:

premesso che il precedente   consiglio comunale (Amministrazione De Ruggieri )   con delibera numero 30   in data 7 luglio 2020   ha approvato  il progetto definitivo unitamente alla variante urbanistica ai sensi dell’art. 30 delle NN.TT.AA. del vigente PRG  (l’area prescelta ricade nel Piano di lottizzazione di Via dei Normanni, già destinata a mercato/piazza con annessi depositi oltre che a parcheggio pubblico) per la  realizzazione di un edificio che avrebbe dovuto ospitare la Casa e Giardino delle Tecnologie Emergenti di Matera per un importo di euro 1.820.000,00 su un totale complessivo di 15 milioni di euro di investimento;

atteso che la realizzazione   del progetto  della sede della Casa delle Tecnologie in Via Ettore Maiorana (vicino piazza degli Olmi) era previsto all’interno di un parco di circa 6000 metri quadri, aperto al pubblico con un area giochi con attrazioni multimediali.  L’edificio avrebbe dovuto ospitare   tra l’altro laboratori di innovazione e sperimentazione, sostenere la creazione di startup e favorire il trasferimento tecnologico per le Pmi, ecc.ecc., la cui costruzione doveva essere ultimata entro il 2022.   .

preso atto  che a tutt’oggi l’intervento a suo tempo programmato  nell’annualità 2020  non è stato realizzato nè si intende realizzarlo  in considerazione  che questa amministrazione ha ritenuto per una serie di valutazioni ( di allocare le  attività previste nel progetto nei locali disponibili presso l’Hub di San Rocco ,  evitare di intervenire in un contesto già problematico per l’intensità del traffico veicolare , a non sottrarre aree destinate a soddisfare  standard urbanistici e servizi a quel quartiere oltre ad accelerare i  tempi  per la  realizzazione del progetto);

ritenuto   necessario   prevedere   che il settore urbanistica predisponga   una   delibera,  da sottoporre alla approvazione del  consiglio comunale, per ripristinare la destinazione urbanistica originaria di quell’area  anche per realizzare  gli interventi previsti  per  migliorare la vivibilità  dei  residenti in quel quartiere;

Tutto ciò premesso, chiedono all’assessore all’urbanistica di conoscere:

le motivazioni della mancata predisposizione della delibera, da sottoporre al consiglio   comunale, più volte preannunciata,    finalizzata a  ripristinare la destinazione urbanistica originaria rispetto alla variante  approvata dal consiglio comunale con delibera numero 30 del 7 luglio 2020;

L’articolo Revocare variante urbanistica per immobile Casa delle Tecnologie Emergenti in via dei Normanni a Matera, interrogazione Consiglieri comunali Paterino, Visaggi, Di Lecce (Campo Democratico) e Doria (Matera Civica) all’Amministrazione Bennardi proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More