Don Biagio Plasmati, parroco materano già cappellano della casa circondariale di Matera, ha recensito il libro “Le preghiere della mia anima” di Vito Coviello, scrittore materano non vedente. libro puo essere richiesto gratuitamente sul sito www.aciil.it .

Le  “preghiere della mia anima”dello Scrittore non vedente materano Vito Coviello  trasmettono al lettore un insieme di sentimenti,emozioni, che l’Autore attinge dal profondo della sua vita interiore come da una miniera, inesauribile.
Lo scrittore Vito Coviello mentre avverte l’angoscia di non poter vedere più fisicamente, estrae dal suo cuore invocazioni,grida di aiuto, ricordi  che non sono più tali perchè vivi, presenti, attuali, ricchi di tanti particolari,partecipi di un mondo più vero, più reale perchè è il mondo di Dio, del Suo Amore, della Sua vicinanza, della Sua attesa che ci donerà una vita piena,eterna ,senza quei limiti  che rendono il nostro pellegrinaggio terreno intriso di tanta sofferenza e cattiveria.
Possiamo a ragione affermare che le preghiere dell’Autore sono anche nostre perchè ci appartengono e ci coinvolgono pienamente nella nostra umanità.

L’articolo Recensione di don Biagio Plasmati del libro “Le preghiere della mia anima” di Vito Coviello proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More