Verificare lo stato di attuazione dei circa 40 progetti InnGreenPaf, inseriti nel programma lucano “Natura 2000”, individuando e risolvendo assieme agli enti gestori le eventuali criticità allo scopo di accelerarne il completamento.
Con questo spirito l’assessore all’Ambiente ed energia della Regione Basilicata, Gianni Rosa, affiancato dalla referente dell’Ufficio Parchi, biodiversità e tutela della natura Antonella Logiurato, ha messo in agenda una serie di incontri tra oggi e domani con la Provincia di Matera, il Parco della Murgia materana, la Provincia di Potenza, il Parco del Pollino, il Parco del Vulture, Il Parco Gallipoli-Cognato, Il Parco dell’Appennino Lucano e i Carabinieri Forestali.
“I fondi europei vanno spesi bene, se ci sono intoppi amministrativi li superiamo insieme ma ciascun soggetto deve fare la propria parte per velocizzare le procedure in corso e portare a compimento le iniziative candidate” ha detto l’assessore Rosa nel primo incontro di oggi al dipartimento Ambiente.
“Questi strumenti europei – ha aggiunto Rosa – ci offrono l’opportunità di conservare, tutelare e valorizzare la biodiversità lucana, sempre più unica e attrattiva. Ecco perché dobbiamo impiegare tutte le nostre energie per utilizzarli al meglio, in modo da consegnare ai nostri figli un patrimonio naturalistico migliore di come lo abbiamo trovato”.
  
Fonte: Regione Basilicata – News Ufficio Stampa Giunta Regionale – Read More