Domenica 11 febbraio 2024 nel centro storico di Cirigliano, in provincia di Matera, si rinnova lo storico appuntamento con il Carnevale.

La sfilata dei mesi dell’anno, delle quattro stagioni e la processione funeraria del Carnevale morto partirà alle ore 17,00 dal Castello baronale e si concluderà alle ore 20,00 in Piazza IV Novembre con l’ultima recita dei figuranti e con una degustazione di prodotti tipici della tradizione carnascialesca.

Infine alle ore 22,00, illuminati dalla luce del grande falò posto al centro della piazza, si darà fuoco al fantoccio del Carnevale.

Il Carnevale ciriglianese, organizzato dalla locale Pro-Loco, fa parte della rete dei Carnevali antropologici della Basilicata e rappresenta certamente uno dei riti più suggestivi e particolari in ambito regionale.

I figuranti che animano la sfilata sono vestiti con abiti del passato e recitano una parte attinente alle caratteristiche climatiche ed agricole del mese e della stagione che rappresentano, dando vita ad un vero e proprio tuffo nel passato agro-pastorale della nostra terra.

Le prime rappresentazioni del Carnevale ciriglianese risalgono agli inizi del ‘900, ma alcune ricerche archivistiche hanno mostrato come le recite dei mesi dell’anno potrebbero risalire addirittura al XVIII secolo.

Le peculiarità del Carnevale ciriglianese hanno attirato negli anni anche l’attenzione di antropologi e storici delle tradizioni popolari, tanto da essere oggetto di articoli scientifici pubblicati dall’Università degli Studi di Bari ad opera del prof. Enzo Spera e del prof. Giovanni Battista Bronzini.

Inoltre il Carnevale ciriglianese è stato ospite di alcuni celebri carnevali come il Carnevale di Venezia, Manfredonia, Crispiano, Montescaglioso, Lavello, Teana e Tricarico.

Anche quest’anno, dunque, domenica 11 febbraio l’appuntamento si rinnova, per far vivere a chi vi assiste un’esperienza culturale unica, a cavallo tra passato e presente, che coinvolge il corpo, la mente e il palato.

 

L’articolo Pro Loco Cirigliano presenta lo storico Carnevale Ciriglianese proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More