Il nascente Comitato per la Pace di Matera organizza un presidio permanente per il cessate il fuoco nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania.
Dopo il flash mob di domenica 29 ottobre a cui hanno partecipato circa duecento cittadini, si terrà a Matera il presidio permanente per chiedere il “cessate il fuoco” immediato nella striscia di Gaza.
Organizzato dal nascente Comitato per la Pace di Matera in nome della società civile e delle associazioni che saranno presenti da mercoledì 1 novembre a domenica 5 novembre in via del Corso (davanti alla filiale di Bper Banca) a partire dalle 19. per ribadire l’appello alla pace nella striscia di Gaza.
Obiettivo del presidio è chiedere ancora una volta che tutta la popolazione civile sia protetta, che vengano affrontate la crisi umanitaria a Gaza e le violazioni dei diritti umani nei territori occupati e che vengano liberati i civili israeliani ostaggi di Hamas.
5 giorni in cui si susseguiranno letture di testi e poesie, performance e approfondimenti sul conflitto israelo-palestinese con l’obiettivo di chiedere alle istituzioni, all’Unione europea e alla comunità internazionale di intervenire con urgenza per porre fine ai bombardamenti indiscriminati.
In occasione del presidio verrà organizzata una raccolta fondi per Medici Senza Frontiere, presente nell’area dal 1989, per donare medicinali e dispositivi sanitari alle strutture ospedaliere che versano in situazioni critiche.

L’articolo Presidio permanente a Matera per il cessate il fuoco nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More