Presentate, oggi, le iniziative aggiuntive e gratuite dell’asilo nido comunale di Altamura, di cui il soggetto affidatario è il “Consorzio La Città Essenziale” e il soggetto esecutore è la cooperativa “Il Puzzle”.

Le attività sono state esposte alla presenza dell’Assessore e vicesindaco del comune pugliese Angela Miglionico e del Dirigente Berardino Galeota con lo staff del IV delle Politiche Culturali, Turistiche, Sociali, Educative e Risorse Umane del comune di Altamura.

Questo servizio, fondamentale per la Prima Infanzia e Poli 0/6 anni, si basa su principi consolidati e orientamenti pedagogici autorevoli.

La programmazione didattico-pedagogica si focalizza su: fondamenti teorici e orientamenti metodologici, finalità educative e obiettivi progettuali, programmazione socio-psico-pedagogica, accoglienza e coinvolgimento delle famiglie, organizzazione della giornata educativa.

Tra i partner, “Musikids” offre esperienze musicali fin dai primi mesi, mentre “AMLeT “propone laboratori teatrali per tutte le età. Nel 2025, la Cooperativa “San Severino Gramegna” avvierà laboratori di alfabetizzazione musicale.

“L’asilo per un bambino rappresenta il primo luogo, dopo la famiglia, in cui il bambino inizia a confrontarsi e a comprendere progressivamente, insieme ai suoi coetanei e agli educatori, i propri pensieri e desideri”, ha affermato l’Assessore Angela Miglionico. Inoltre, ha ribadito l’impegno dell’amministrazione nel garantire un ambiente sicuro, inclusivo e stimolante per tutti i bambini che frequentano gli asili del territorio.

“È fondamentale sottolineare l’importanza di una cultura dell’infanzia condivisa e di un supporto continuo alle famiglie, per contrastare la povertà educativa” dichiara Giuseppe Bruno, Presidente de La Città Essenziale. “La programmazione socio-psico-pedagogica è necessaria per garantire la qualità dell’educazione, coinvolgendo operatori, genitori e coordinamento pedagogico.” conclude Bruno.


 

L’articolo Presentate iniziative aggiuntive e gratuite dell’asilo nido comunale di Altamura affidato al Consorzio La Città Essenziale e gestito dalla cooperative Il Puzzle: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More