La cantante lucana Luisa Picerno sosterrà l’audizione per Area Sanremo 2020 sabato 24 ottobre, presso il Palafiori a Sanremo.
In giuria Vittorio De Scalzi, Rossana Casale, Erica Mou, G-Max e Gian Maurizio Foderaro.
Luisa è stata selezionata tra i 600 cantanti ammessi alle audizioni di Area Sanremo, per contendersi i due posti disponibili nella sezione “Nuove Proposte” del prossimo Festival di Sanremo 2021.
Ella si presenta con un brano scritto da Eugenia Martino, autrice, cantautrice (classe 1986) ed assistente alla docenza del corso Autori al CET di Mogol, nonché finalista di molti concorsi d’autore, tra cui Premio Lunezia, Musicultura, Festival di Ghedi ecc.
È un brano “speciale”, che racconta di una rinascita, quasi come svegliarsi da un brutto sogno.
La cantautrice lucana- già vincitrice di una borsa di studio come autrice al Cet del maestro Mogol, dove si è diplomata a giugno 2019- ha un disco all’attivo e con il brano “Rosso amore” è stata finalista e vincitrice di numerosi premi.
Luisa Picerno- che ha avuto anche l’onore di aprire i concerti di Michele Zarrillo e dei Nomadi ed ha duettato con Arisa e Pupo- continua a sognare anche in questo momento difficile perché è convinta che i sogni non hanno limiti.

Aggiunge anche che è difficile arrivare sul palco dell’ Ariston ma è ancora più difficile non provarci ed avere rimpianti.

Comunque vada sarà una vittoria.

 110 totale visualizzazioni,  110 oggi

Fonte: Basilicata News – Read More