Venerdì 8 marzo 2024, proprio nella giornata dedicata alle donne, il primo Caffè Filatelico della Basilicata. Organizzato dalla filiale di Poste Italiane l’appuntamento dal titolo “La donna attraverso la filatelia” si presenta come un momento di incontro culturale e di riflessione sull’impatto delle donne nella storia, nell’arte, nella cultura, nella scienza, nello sport, nella religione e nella società italiana.

Alle 9:30, presso l’ufficio postale di Tursi, in Viale S. Anna 47, il direttore della Filiale di Matera di Poste Italiane Danilo Casamassima, il referente filatelia Basilicata, Donato D’Onofrio, la direttrice dell’ufficio postale Maria Giovanna Merlo e il sindaco di Tursi Salvatore Cosmadaranno il via all’incontro.

Gli intervenuti saranno guidatiin un viaggio nel tempo tutto al femminile, immersi in un evocativo momento letterario e musicale: ogni francobollo, celebrando la donna, racconta, nel suo nome, una storia unica di lotta, conquista e ispirazione. È prevista la partecipazione di artisti che operano sul territorio. In un’epoca in cui la celebrazione delle conquiste femminili è più rilevante che mai, Poste Italiane conferma la crescente presenza femminile che ha portato a registrare un’alta percentuale di uffici “rosa” nella sola provincia. A Matera il 53% delle risorse impiegate è donna.

L’iniziativa pensata per i collezionisti e appassionati della filatelia, o anche semplicemente per coloro che sono interessati a trovare tutte le ultime novità dal mondo filatelico è stata ideata per diventare un appuntamento fisso da replicarsi mensilmente anche nelle sedi delle altre filiali.

 

 

L’articolo Poste Italiane: a Tursi il primo caffè filatelico proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More