“Politiche culturali: nuove visioni per il presente e il futuro”. E’ il tema dell’incontro organizzato nel pomeriggio nella sala Laura Battista della Biblioteca Stigliani di Matera dalle associazioni Amabili Confini e Amici della Biblioteca. All’incontro coordinato dalla giornalista Antonella Ciervo sono intervenuti Patrizia Minardi, esperta di politiche europee e di coesione; Mariella Stella, co-founder di Casa Netural, Pasquale Doria, giornalista e coordinatore dell’associazione “Amici della Biblioteca Tommaso Stigliani” di Matera e Alessandro Laterza, amministratore delegato della storica casa editrice barese.
.
Le due associazioni hanno deciso di organizzare a Matera una serie di incontri sul tema delle politiche culturali, un argomento di grande interesse e al centro dell’agenda di ogni amministrazione. Un volano indispensabile per la crescita sociale ed economica di ogni territorio, la pietra angolare su cui costruire un processo di innovazione e di sviluppo che coinvolga tutti gli attori del settore culturale.
L’intento è quello di stimolare un dibattito su come affrontare i nuovi scenari locali e globali, tracciando le priorità immediate e future anche attraverso l’analisi di quei modelli vincenti che hanno innescato dei veri cambiamenti nel tessuto produttivo e sociale.
La cultura può trasformarsi in una leva per l’emancipazione e l’accesso ai diritti di cittadinanza e democrazia a condizione che sia veicolata da una visione strategica lungimirante volta a potenziare le specificità di un territorio, preservando al contempo il benessere dell’intera collettività.
Questi i temi previsti nel primo ciclo di incontri programmati nella sala Laura Battista della Biblioteca provinciale “Tommaso Stigliani”.

La fotogallery dell’incontro (foto www.SassiLive.it)






 

L’articolo “Politiche culturali: nuove visioni per il presente e il futuro”, incontro con Amabili Confini e Amici della Biblioteca nella Biblioteca Stigliani di Matera: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More