Altro rinnovo in casa Confapi Matera. L’Assemblea della Sezione Unionchimica, che raggruppa le imprese operanti nei settori della chimica e della plastica-gomma, ha eletto all’unanimità il nuovo Presidente.

L’ing. Pietro Mazziotta, amministratore unico di Hydrolab Srl, azienda operante nel settore dei laboratori di analisi chimiche, con sede a Ferrandina (Mt), succede a Michele Ramundo della Raro, che ha guidato la Categoria negli ultimi anni e che è anche componente della giunta nazionale di Unionchimica Confapi.

“Credo che la chimica oggi sia di fondamentale importanza, in quanto presente in maniera trasversale in tutte le attività imprenditoriali” – ha dichiarato il Presidente Pietro Mazziotta. “In Basilicata, come in Italia, la chimica ha avuto un ruolo rilevante in passato, poi è intervenuta la crisi del settore con le numerose chiusure aziendali. Oggi, la chimica verde e la chimica farmaceutica ripropongono la centralità del settore che, attraverso la ricerca applicata all’innovazione dei processi di produzione industriale, rappresentano la concreta opportunità di rilancio del settore. La c.d. transizione ecologica, pilastro delle politiche comunitarie, aiuterà ad implementare nuove attività in questo settore dalle grandi prospettive”.

L’Assemblea ha eletto nel Consiglio Direttivo Antonella Russo (Greenswitch), Consiglia Mazza (Sydex), Gabriele Monacis (Tecknoplast), Giuseppe Iacovone (Heart Italiana), Michele Ramundo (Raro).




Fonte: SassiLive – Read More