“Nonostante una Legge organica, un Piano nazionale, una mozione approvata all’unanimità dal Consiglio regionale e soprattutto i quattrini (quasi 260 mila euro destinati alla Basilicata per il biennio 2023-2024) la nostra regione fa fatica ad adeguarsi alle altre regioni d’Italia in tema di diagnosi e cura delle malattie rare. Un deficit di prestazioni che occorre […]

Fonte: Giornalemio.it – Read More