Mercoledì 20 marzo 2024 alle ore 19 l’Associazione Incisori Grafica di via Sette Dolori di Matera, nell’ambito della sua programmazione 2023/24, presenta nei locali del Distretto del Mobile Imbottito in via Sette dolori 12 nel Sasso Barisano di Matera, una mostra dell’artista giapponese Asako Hishiki. la mostra sarà visitabile sino al 20 aprile dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 17:00 alle ore 19:00 (festivi su appuntamento al numero +39 3478032495). In occasione, si svolgerà un corso intensivo di Xilografia e stampa tradizionale giapponese dal 20 al 27 marzo 2024.

Asako Hishiki, specializzata in tecniche tradizionali giapponesi quali la xilografia mokuhanga, la legatoria watoji e lo shibori su carta, vive e lavora a Monza. La sua ricerca artistica concepisce il tempo assoluto come un amalgama frammentario di ricordi, visioni e fantasie primordiali che compongono un paesaggio interiore. Ricomponendo frammenti del suo vissuto, crea nuove configurazioni a ricordi sfumati altrimenti dispersi. I suoi lavori mostrano che i ricordi sono sovrapposizioni di immagini ripetute, rimescolate in una sintesi creativa che unisce realtà e immaginazione. La sua relazione con la Natura, espressa liricamente in composizioni leggere, è essenziale, e la tecnica di stampa ripropone i soggetti con cadenza regolare. Il flusso del tempo è poeticamente percepibile in istantanee naturalistiche, evocando la correlazione tra uomo, natura e tempo. La xilografia è la tecnica chiave, con Hishiki che lavora su strati di tela semitrasparenti sovrapposti per creare una tramatura visiva originale. La sua opera s’integra strettamente con l’ambiente circostante, adottando scale dimensionali diverse per plasmare itinerari visivi immersivi. L’estetica distintiva di Hishiki, evocativa di una prospettiva sinestetica, stimola la percezione individuale e conduce verso significati più profondi.


 

 

L’articolo Mostra Asako Hishiki e Corso intensivo di Xilografia e stampa giapponese nella sede dell’associazione incisori Grafica di via Sette Dolori nei Sassi di Matera proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More