“Un’artista di levatura internazionale che personalmente non conoscevo, ma che ho avuto modo di apprezzare attraverso le voci e i racconti dei tanti suoi allievi, alcuni dei quali mi hanno fatto partecipe delle sue caratteristiche non comuni di docente di canto e baritono ammirato e stimato sui palcoscenici nazionali e internazionali”. Così il sindaco Mario Guarente ricorda, all’indomani della scomparsa, la figura di Roberto Coviello, cantante e maestro di canto, potentino di nascita, che viveva a Milano, laddove proseguiva ad accogliere e seguire allievi che giungevano a lui da ogni parte del mondo.

“Lirica, ma anche il panorama della musica classica in generale, sono state alcune delle direttrici della sua vita, – prosegue il Sindaco – tra Potenza, Napoli e Milano. I ruoli di prestigio interpretati nel mondo dell’opera, la partecipazione a festival, le esibizioni sui palchi dei più importanti teatri italiani, europei e persino in Australia, Perù, Colombia, ne fanno un vanto per la nostra città e la comunità lucana tutta. Ai suoi familiari la nostra vicinanza per il lutto che stanno vivendo e a Roberto Coviello la riconoscenza per aver rappresentato Potenza a un così alto livello”, conclude Guarente.

L’articolo Morte del baritono Roberto Coviello, messaggi di cordoglio proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More