Reduce da un sabato a Pescara teatro “Circus” con un fantastico sold out ha replicato ieri a Potenza al Teatro “Due Torri” con un altro magnifico sold out: Uccio De Santis; il re della comicità e del suo Mudù. Durata: 110 minuti -Numero atti: 1 – Anno di produzione: 2022.

Un mix esplosivo di monologhi, un viaggio attraverso gag irresistibili e racconti di vita vissuta. Il re delle barzellette, nel corso della serata domenicale, ha deliziato gli ospiti con un divertente spettacolo domenicale. I saldi dell’estate, la spesa al centro commerciale e la lotta tra moglie e marito per avere un po’ spazio nell’armadio sperando di non trovare qualcuno nascosto dentro… Due ore di divertimento tra monologhi di vita vissuta, sketch di coppia, barzellette e un po’ di musica. Non necessariamente in quest’ordine perché Uccio.  Non sa mai cosa fare prima. In ogni caso, cambiando l’ordine delle battute, l’effetto comico non cambia. Scritto da Uccio e Antonio De Santis. In questa avventura potentina Uccio De Santis è stato accompagnato dai volti storici del programma Mudù: Umberto Sardella , Antonella Genga, e Giacinto Lucariello.

Un viaggio nei ricordi, che dipinge tanti gustosi quadretti familiari: il padre che lo voleva avvocato, la madre che lo voleva bravo e educato. Non necessariamente in quest’ordine, perché Uccio non sa mai cosa fare prima.  In ogni caso, cambiando l’ordine delle battute, l’effetto comico non cambia. Lo show racconta, in forma di monologo e di sketch a due, la vita di un comico ‘per vocazione’. Dagli esordi per vincere la timidezza, alle feste in casa, al suo grande amore: il teatro. Un viaggio nei ricordi che dipinge tanti gustosi quadretti familiari. Si racconta il presente con divertenti siparietti tra moglie e marito sulla vita di ogni giorno. Storie in cui ognuno si può identificare e ridere di gusto con tanta buona musica. In questa avventura Uccio De Santis non sono mancate le sue  divertenti interazioni con il pubblico, vero cavallo di battaglia dell’artista pugliese, creando dei siparietti comici di gran coinvolgimento;; risate assicurate con “Non so che fare prima”. Uccio De Santis è conosciuto al grande pubblico per “Mudù”: una Sitcom cioè un format televisivo di intrattenimento per tutta la famiglia. Una serie leggera, spassosa, divertente e comica con tanti momenti esilaranti, che possono essere seguiti spensieratamente. Una serie leggera, spassosa, divertente e comica con tanti momenti esilaranti, che possono essere seguiti spensieratamente. Le gags realizzate, girate in suggestive locations, sono cucite tra loro da stacchetti orecchiabili e confezionate in puntate da 24 minuti, capitanati dal noto attore e comico pugliese. La dottoressa Maria Rosaria Capoluongo (amica da ben venti anni di Uccio De Santis, all’anagrafe Gennaro De Santis, attore, comico e cabarettista e conduttore televisivo particolarmente apprezzato e conosciuto non solo in Puglia, di cui è originario, ma anche oltre i confini nazionali) unitamente all’ing. Vito Ciuffreda titolare del Teatro Due Torri di Potenza hanno organizzato a Potenza, l’evento: ”Non so che fare prima” dell’artista e amico Uccio De Santis. Si sta già pensando ad organizzare un prossimo evento per le festività natalizie 2024, sempre al Teatro “Due Torri” del capoluogo di regione.

Antonio Corbo

Fonte: La Gazzetta della Val d’Agri – Read More