Il poker è un gioco d’azzardo che continua a riscuotere un enorme successo e che vanta origini piuttosto antiche. Certo, quello che conosciamo noi oggi è completamente diverso: con l’avvento di internet e la conseguente diffusione del poker online sono cambiate molte cose, ma le regole principali sono praticamente le stesse. A differenza degli altri giochi d’azzardo, il poker implica la conoscenza di strategie ben precise: la fortuna è solo una delle componenti ed è questo che lo ha reso uno dei giochi più famosi e apprezzati degli ultimi decenni. Come si è evoluto però in questo lasso di tempo? Cosa è cambiato dalle origini del poker ad oggi? Scopriamolo insieme.

La nascita del poker sulle navi del Mississippi

Sulle origini del poker ci sono ancora oggi pareri controversi, ma l’ipotesi più accreditata vede nascere questo gioco agli inizi dell’800 sulle navi che percorrevano il fiume Mississippi, negli Stati Uniti. Sono stati i mercanti, i marinai ed i soldati che per ingannare il tempo mentre erano a bordo hanno iniziato a fare le prime partite ispirandosi al Poque, un gioco di carte francese. Una testimonianza in tal senso ci è arrivata da Mark Twain, che a più riprese nei suoi scritti racconta delle partite di Poker a bordo delle navi che attraversavano il Mississippi.

L’arrivo del poker nei saloon del Far West

Verso la metà dell’800 il poker arriva a conquistare il Far West e diventa uno dei giochi più popolari all’interno dei saloon. Proprio in questo contesto nasce la leggenda della famosa “mano del morto”. Si narra infatti che un grande pistolero fu colpito alle spalle mentre giocava a poker e dalla sua mano caddero 4 carte: due assi e due otto. Da quel momento A-8 è diventata la mano del morto, conosciuta ancora oggi tra i professionisti.

Il poker nella corte di Elisabetta II

Ai primi del ‘900 questo gioco d’azzardo conquista l’allora principessa Elisabetta II, che a quanto pare è rimasta sin da subito affascinata dal poker.

La nascita di Las Vegas e del Texas Hold’em

Sempre ad inizio ‘900, nel deserto del Nevada, nasce Las Vegas, destinata a diventare la più grande ed importante città dedicata interamente al gioco d’azzardo. Proprio qui il poker cambia notevolmente perché viene inventata una variante ormai famosissima anche oggi: il Texas Hold’em.  Le regole sono quasi le stesse, ma le carte in mano sono solamente 2, mentre sul tavolo ne vengono scoperte 5.

L’avvento di internet e la nascita del poker online

Con l’arrivo di internet, nasce il poker online come lo conosciamo noi oggi e la cerchia degli appassionati si allarga a dismisura. I vari bookmaker fanno a gara per proporre bonus di benvenuto e promozioni sempre più convenienti e nascono anche diversi siti web in cui si possono trovare più info sulle modalità di fruizione delle offerte. Adesso, ognuno può giocare a poker direttamente online, da qualsiasi dispositivo, in modo semplice ed immediato. Una cosa però non è cambiata: l’abilità e la strategia in questo gioco continuano a fare la differenza.

Fonte: SassiLive – Read More