Questa mattina nell’aula magna del liceo Artistico Duni-Levi di Matera la scrittrice e giornalista Anna Puricella, autrice del romanzo Monteruga ed Fandango, ha dialogato con gli studenti dell’Istituto, accompagnandoli in un viaggio immaginario nel borgo fantasma di Monteruga, tra segreti nascosti e paesaggi suggestivi, riflettendo sul valore della memoria. Il romanzo d’esordio di Puricella, candidato al premio Dolores Prato promosso dal Comune di Treia (MC), racconta di un paese abbandonato e di persone che vivono fra presente e passato. Angelo, il protagonista, dovrà fare i conti con i segreti del paese, di un Sud Italia che forse non esiste più.

Anna Puricella, giornalista professionista, collabora con la redazione di Bari del quotidiano La Repubblica. Ha vinto due volte il premio Michele Campione, e il premio Tommaso Francavilla.

L’incontro è stata l’occasione per gli studenti di approfondire la conoscenza del romanzo e del suo contesto storico-letterario e geografico, e per confrontarsi con l’autrice su che cosa significa oggi lavorare con la scrittura.

L’iniziativa è stata inserita nel programma della quarta edizione del Festival della parola 2024 | Abitare poeticamente la città è organizzato da Leggo quando voglio | Poesia in Azione è dedicato alla città e alle passioni. I Laboratori che il collettivo artistico PoesiaInAzione conduce nelle scuole di Matera di diverso ordine e grado (di espressività, teatro e lettura a voce alta) si chiamano proprio Le quattro passioni.

La fotogallery del laboratorio con Anna Puricella a Matera (foto www.SassiLive.it)


L’articolo “Le quattro passioni”, laboratorio con Anna Puricella nel Liceo Artistico Duni-Levi a Matera: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More