Questa mattina il Comando Militare Esercito “Basilicata”, d’intesa con l’Unicef Basilicata, alla vigilia della festa della donna, ha organizzato un evento dal titolo “Le Pigotte (le famose bambole di pezza salva-vita dell’Unicef) in tour, nei luoghi istituzionali per la difesa dei diritti delle bambine di oggi e delle donne di domani”.

L’evento, iniziato con l’Inno d’Italia intonato da alunne e alunni della Scuola “Maddalena di Canossa” di Potenza, è proseguito con gli indirizzi di saluto da parte del Comandante Militare dell’Esercito in “Basilicata”, Colonnello Gennaro Scotto di Santolo e della Presidente Regionale Unicef Basilicata, Dott.ssa Angela Granata che, attraverso alcuni video, ha illustrato il tema “Da bambina a donna tutelata dai diritti dell’Unicef”.

Di seguito, gli alunni della Scuola “Maddalena di Canossa”, presentati da Mariarosaria Carriero, Coordinatrice didattica della Scuola, si sono esibiti in una danza intitolata “Omaggio a tutte le Donne, dalle catene della schiavitù a quelle dell’amore”.

Numerose le autorità presenti, tra cui il Prefetto della Provincia di Potenza, dottor Michele Campanaro che, dopo il suo intervento, ha risposto ad alcune domande degli studenti in sala.

Il Colonnello Gennaro Scotto di Santolo, al termine dell’evento, ha precisato che la finalità di questa manifestazione consiste nel promuovere e diffondere, attraverso le famose bambole Pigotte, la cultura dei diritti, in particolare delle donne e delle bambine, soprattutto quelle la cui infanzia viene negata e violata per sempre da ferite profonde nel corpo e nell’anima che ne impediscono una crescita serena e la realizzazione della propria identità. L’evento verrà replicato il 14 marzo prossimo alla presenza di autorità, alunne e alunni delle III classi dell’Istituto Scolastico Comprensivo “Torraca – Bonaventura” di Potenza.


 

 

 

 

 

 

 

L’articolo Le Pigotte dell’Unicef nella sede del Comando Militare Esercito “Basilicata”: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More