Martedì 19 marzo 2024  alle ore 18 nella sala Ferracuti del Parco del Seminario, a Potenza, si terrà il focus nazionale “Il coraggio di parlarne“ Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori. Il tema sarà approfondito in un evento promosso,  a Potenza, dall’associazione “Papà separati” alla presenza di autorevoli professionisti che tratteranno le tematiche regolate dalla Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori, voluta dall’Autorità garante dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Non sarà trascurato il delicato tema legato ai papà separati e saranno presentate anche le attività promosse dall’associazione. Nel corso dell’evento moderato dal giornalista Luca Collodi sarà presentato il terzo libro di Enrico Sodano “Diciannove marzo. In viaggio con papà” e sarà particolarmente illuminante e toccante la testimonianza di Stefano Cirillo, figlio di genitori separati. Avranno voce le tante storie che toccano la sensibilità e la dignità di chi non trova il coraggio di parlarne; la storia umana di papà separati e quella di tanti che, nella loro vita quotidiana con i loro figli, vivono profondi dolori e ingiustizie, figli che sono spesso al centro di un’ampia e dibattuta querelle giuridica che il più delle volte ha a che fare con il loro benessere.
L’evento è un’esperienza che nasce dall’associazione di “Papà Separati” di Milano e che risale al 1989 sotto la guida  del presidente ing. Ernesto Emanuele e di quanti collaborano all’esistenza di questa importante realtà sociale. La sede lucana sarà inaugurata a Potenza in seguito a questo evento e vedrà l’impegno del presidente Enrico Sodano, della Vice Presidente avv. Anna Badalamenti e del segretario l’avv. Nicola Pellegrino. Tutti impegnati a sostegno della difesa della dignità umana e del diritto della famiglia che poggia le sue fondamenta sulla riforma. L’iniziativa ricorda anche l’evento svoltosi a Sant’Agata di Puglia durante il quale è stata inaugurata la “panchina celeste” iniziativa di papà cristiani che vivono la condizione di separati e che oltre a dedicarla a San Giuseppe, espressione del papà puro e di guida familiare, si presenta come luce per aprire l’urgenza nella riflessione sulla bigenitorialitá.
Al focus interverranno il Garante dell’infanzia e dell’adolescenza di Basilicata, Vincenzo Giuliano, la Garante dell’infanzia e dell’adolescenza dell’Abruzzo, Marilena Falivene, il presidente e vicepresidente dell’associazione Papà Separati APS Ernesto Emanuele e Nicola Saluzzi, la psicologa, psicoterapeuta e psicologa giuridica, Giuliana Guadagnini, il presidente dell’Istituto di Studi sulla paternità, Maurizio Quilici, padre Marcin Schimdt 5P Global Movement.
Al termine dell’incontro sarà sottoscritto un protocollo d’intesa tra il Garante dell’infanzia e dell’adolescenza di Basilicata, l’associazione Papà Separati Aps nazionale e quella di Basilicata.


 

L’articolo “Il coraggio di parlarne”, focus nazionale a Potenza su bigenitorialità, applicazione dei diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza con presentazione libro “Diciannove marzo. In viaggio con papà” di Enrico Sodano proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More