Prosegue il ciclo di incontri del “Secondo Convegno Internazionale per i festeggiamenti del Millenario della fortificazione della Città di Melfi”. Sabato 9 gennaio, alle ore 17:00, spazio alla relazione di Giordano Monzio Compagnoni (Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra di Milano” ) su “I Concili di Melfi”. Seguirà l’intervento ddi Nicolangelo D’Acunto (Università Cattolica di Milano) su “Il Papato e la conquista”.

Lo rende noto il sindaco di Melfi, Livio Valvano.

L’incontro si terrà in diretta streaming sulla pagina facebook del “Millenario di Melfi 1018-2018”, sul canale youtube e sulla pagina facebook del Comune di Melfi .

D’Acunto, già allievo della Scuola Normale di Pisa e poi Dottore di Ricerca in storia medievale presso l’Università Cattolica di Milano, ha proseguito la sua formazione presso l’Ecole Française e l’Istituto Storico Germanico di Roma. Ricercatore dal 2000 e professore associato dal 2003, dal 2014 è professore ordinario di storia medievale. Dal 2001 al 2008 è stato Mitarbeiter del Sonderforschungsbereich 537 della Technische Universität di Dresden e nel triennio 2008-2010 ha preso parte a un progetto di ricerca sul papato medievale finanziato dalla Deutsche Forschungsgemeinschaft. Nel 2007 è stato Research Fellow presso la Katholische Universität Eichstätt. Nel 2017 è stato visiting professor presso l’Henri Pirenne Institute for Medieval Studies della Ghent University nell’ambito di uno scambio finanziato dalla Accademia Nazionale dei Lincei e dalla Koninklijke Vlaamse Academie van België voor Wetenschappen en Kunsten. Dal 2002 al 2012 ha diretto il Comitato scientifico del Centro di Studi Avellaniti. Attualmente è Direttore del Dipartimento di Studi Medievali, Umanistici e Rinascimentali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nonché Direttore del Centro di Studi sugli Insediamenti Monastici Europei (CESIME) dell’Università Cattolica. Si occupa di storia delle istituzioni dei secoli X-XIII, con particolare riferimento all’età ottoniana e alla riforma ecclesiastica del secolo XI.

Il Prof. Giordano Monzio Compagnoni ha studiato a Milano (Filosofia, Teologia e Liturgia, Scienze ausiliarie della Storia, Biblioteconomia, Musicologia) e ha effettuato missioni di studio a Berlino, Monaco, Bamberga, Colonia, Málaga. È docente di Storia della Chiesa antica e medievale presso lo Studium Theologicum Missionarium di Monza (Pontificia Università Urbaniana). È inoltre Segretario generale e Prefetto della Biblioteca del Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra in Milano. Si occupa di storia monastica, di liturgia e di storia delle Cristianità latine non-romane; è titolare di progetti di ricerca nell’ambito delle Tradizioni letterarie del Cristianesimo antico, della Tutela dei beni culturali e della Musicologia. Ha svolto incarichi di studio per conto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, della Congregazione per le Cause dei Santi e del Pontificio Comitato di Scienze Storiche, nonché in collaborazione con altre istituzioni accademiche e culturali.

 

 

Fonte: SassiLive – Read More