“I Sassi del futuro a 30 anni dal riconoscimento UNESCO”. E’ il tema del convegno promosso nel pomeriggio nella sala degli specchi di Palazzo Malvinni Malvezzi a Matera da Cna in occasione dei 30 anni dal riconoscimento di Matera e dell’altopiano murgico da parte dell’Unesco come patrimonio dell’umanità.

Durante l’incontro è stato fatto il punto punto sullo stato dell’arte in cui versano gli antichi Rioni Patrimonio Mondiale Unesco e si è discusso sulle prospettive future tra necessità ed esigenze dei residenti, degli operatori economici e degli operatori culturali in base a quanto previsto dalla legge 771/86 e dal successivo riconoscimento Unesco del 1993.

Dopo i saluti di Matteo Buono, Presidente Cna Matera il convegno, coordinato dal giornalista Rossano Cervellera, è entrato nel vivo con le relazioni dell’assessore comunale ai Sassi, Lucia Gaudiano e di Lorenzo Rota, ex dirigente ufficio Sassi Comune di Matera sul tema “Quale futuro per i Sassi?”.

A seguire gli Interventi di Marianna Dimona Associazione Albergatori Confcommercio, Margherita Albanese, Presidente Artistico e Tradizionale Cna, Tommaso Mariani Presidente del CAM Consorzio Albergatori Matera, Simona Spinella Cooperativa Synchronos impresa di gestione Musma e Casa Ortega, Pasquale Di Pede Rappresentante Comitato residenti e Gino Marchionna, Società di consulenza Turismore.

Sono state inoltre illustrate da remoto le esperienze di Luca Tonini Presidente Cna Toscana, che ha relazionato sulla “Esperienza  di Firenze”, Enrica Lemmi  (UNIPI) Direttrice Accademia del Turismo Fondazione Campus eMiriam Berretta Socia Incipit consulting (PG) e docente presso la Fondazione Campus  mentre Enzo Ponzio, Presidente Nazionale Cna Costruzion, ha relazionato sul tema “Le Imprese Artigiane, le Pmi e il recupero dei Centri Storici”.

Le conclusioni sono state affidate a Leonardo Montemurro Presidente Cna Basilicata.

Al termine dei lavori la CNA ha consegnato targhe e attestati di merito ad artigiani e titolari di piccole imprese che si sono distinti nei lavori di recupero dei Sassi di Matera: Nicola Santeramo, Franco Sacco per “Fratelli Sacco” e Angelo Spagnuolo.

Michele Capolupo

CLICCA QUI PER LE VIDEO-INTERVISTE A ENZO PONZIO E LEO MONTEMURRO

La fotogallery del convegno (foto www.SassiLive.it)













 

 

 

 

 

L’articolo “I Sassi del futuro a 30 anni dal riconoscimento Unesco”, convegno Cna a Matera: report, video-interviste Enzo Ponzio e Leo Montemurro, foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More