“Quali iniziative il Governo Regionale intende intraprendere affinché si chiuda definitivamente la decennale fase di commissariamento dell’Ente e si acceda a proposte di revisione complessiva delle funzioni e delle competenze integrate degli enti che regolano, nelle sue diverse accezioni, il bene “Acqua”, tanto a livello regionale che interregionale, che vadano nella direzione del recupero del proficuo lavoro svolto, finalizzato alla creazione di una società mista Stato-Regioni, nel solco amministrativo della programmata Società delle Acque Meridionali.”

É il contenuto di una interrogazione a firma dei consiglieri regionali del Pd, Marcello Pittella e Roberto Cifarelli.

I consiglieri interrogano ancora il governo regionale sulle iniziative che si intendono porre in essere per procedere “con celerità alla nomina del nuovo Direttore Generale dell’E.I.P.L.I., al fine di assicurare una guida tecnica che argini le attuali carenze di Governance dell’Ente.”

“É indubbio – aggiungono Pittella e Cifarelli – per l’importanza degli invasi lucani, per il contributo che li stessi forniscono anche alla vicina Puglia e, non da ultimo, per l’ottimale gestione della risorsa acqua che si definisca al più presto l’assetto dell’Ente.”

Fonte: SassiLive – Read More