La Polizia di Stato ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, adottata dal Gip presso il Tribunale di Matera, nei confronti della donna di 52 anni materana già arrestata per due volte nei giorni scorsi per aver commesso una serie di furti aggravati a Matera.
La donna, dopo le formalità di rito, è stata condotta nel carcere di Taranto.
Dovrà rispondere dei reati di furto aggravato presso 9 esercizi commerciali cittadini,di tentato furto aggravato e di evasione dagli arresti domiciliari.
La misura adottata – si legge nel provvedimento dell’Autorità giudiziaria – è ritenuta l’unica idonea a “infrenare le sue dimostrate non occasionali spinte criminali”.




 

Fonte: SassiLive – Read More