Nino Sangerardi: “A Matera le riprese audiovisive per Fendi Hand in Hand”. Di seguito la nota integrale.

La Maison Fendi nell’ambito del progetto “Fendi Hand in Hand” ha scelto Matera per la campagna promozionale. Iniziativa che “ propone di intrecciare l’origine dell’alta qualità dell’artigianato locale con la bellezza del patrimonio artistico e culturale di Matera”.
Riprese audiovisive e scatti fotografici da realizzare martedì 27 aprile 2021 nel Centro storico e all’interno dei Rioni Sassi, coordinati e praticati da IF srl di Roma. Quest’ultima dovrà versare al Comune l’importo di 500 euro per diritti di immagine e 50 euro per diritti di istruttoria, consegnare una copia delle riprese/fotografie effettuate e citare nei titoli di coda del prodotto filmato o nei credits relativi agli scatti fotografici la collaborazione con il Municipio della Città dei Sassi.
Ultimamente il Gruppo Fendi ha invitato venti atelier in rappresentanza delle Regioni italiane per reinterpretare la famosa e iconica borsa Fendi Baguette. Per la Basilicata ha scelto le ricamatrici di Anzi, provincia di Potenza.
Le artigiane anziesi hanno ricamato sul lino naturale il prezioso e antico “punto di intaglio” e i fiori che crescono colorati e spontanei nel territorio. La semplicità della margherita, il rosso del papavero,la romantica rosa canina,le delicate campanule selvatiche,la precoce viola mammola, la profumata ginestra e le dorate spighe di grano che, tra l’altro, sono presenti nello stemma del Comune di Anzi.
Prossimamente le ricamatrici dovrebbero creare altre dieci borse Fendi, marchio italiano del lusso che dal 2001 fa parte della divisione Fashion & Leather Goods del Gruppo francese LVMH.

 

Fonte: SassiLive – Read More