Dall’11 al 17 novembre a Torino e a Settimo Torinese è in programma la prima edizione del Festival di musica contemporanea “Matto”, promosso dalle associazioni Fantasia 2000 APS di Torino e Matè e Solisti Lucani ETS di Matera.

L’evento si articola in quattro concerti cameristici, che vedranno protagonisti giovani musicisti provenienti da tutta Italia e brillanti compositori dei nostri giorni, alla scoperta dei vari linguaggi della musica contemporanea.

“Matto” è un progetto che nasce grazie alla sinergia e collaborazione tra musicisti, artisti, e operatori culturali appartenenti a regioni italiane diverse e geograficamente lontane, ma vicine per intenti e con un obiettivo comune: la divulgazione e la promozione dei nuovi linguaggi musicali nei diversi territori.

In programma il Festival prevede diverse prime esecuzioni assolute di pezzi scritti per l’occasione da compositori contemporanei tra cui Daniele Di Virgilio, Gianluca Castelli, Silvia Berrone, Armando Prioglio.

Il Festival Matto sarà inaugurato sabato 11 novembre ore 21 a Settimo Torinese, presso la Biblioteca Archimede, con il concerto Clownerie a cura delle musiciste lucane Marianna Di Ruvo, ai saxofoni e Ilenia Stigliano, alla fisarmonica.

Domenica 12 novembre ore 21:00 il Festival prosegue a Torino presso la sala Luoghi Comuni Porta Palazzo, con il concerto “Fuoco e Aria”, a cura delle musiciste Giovanna Bono al flauto, Marianna Di Ruvo, ai saxofoni e Giulia Antoniotti al pianoforte.

Il Festival Matto proseguirà con altri due appuntamenti che vedranno protagonista l’Ensemble degli Intrigati.
Il secondo appuntamento avrà luogo il 17 novembre presso il Museo del Risorgimento di Torino alle ore 16:30 sempre con l’Ensemble degli Intrigati ma questa volta in formazione da trio con Francesco Checchini al flauto, Francesco Darmanin al clarinetto e Massimiliano Cuseri al pianoforte.

L’articolo “Fantasia 2000” e “Mate e Solisti Lucani” presentano Festival di musica contemporanea “Matto” proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More