L’imprenditore lucano da mesi in campo con ‘Basilicata casa comune’ Angelo Chiorazzo potrebbe battere il governatore uscente di Forza Italia Vito Bardi se fosse appoggiato da tutta la coalizione di centrosinistra. E’ quello che emerge da a un sondaggio pre-elettorale realizzato da Ipsos in Basilicata. Se si verificassero queste condizioni in vista delle regionali del 21-22 aprile, il candidato sostenuto dal Pd sarebbe avanti di tre punti rispetto al presidente in carica. Il sondaggio, che somma il voto delle liste di centrosinistra e quelle di centrodestra, dà Chiorazzo al 48,8-54,8%, rispetto al 45,2%-51,2% di Bardi.
La maggior parte (58%) degli elettori di centrosinistra interpellati nel sondaggio si dichiara a favore di una coalizione unica, con un programma e un candidato comune, il 27% è contrario, il 15 dice di non sapere. Tra i favorevoli all’alleanza tra Pd e M5s, il 68% sono elettori dem, il 42% di altri partiti del centrosinistra, il 66% elettori M5s. Tra i contrari, il 21% sono elettori dem, il 39% di altri partiti del centrosinistra; 19% elettori M5s.

L’articolo Elezioni regionali Basilicata 2024, indagine Ipsos: se unito il centrosinistra è in vantaggio  proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More