Elezioni regionali 2024, Angelino (Matera nel cuore): “Basta con la politica maschilista e accentrata su Potenza, Centrosinistra scelga dal Materano il candidato presidente e punti su una donna”. Di seguito la nota integrale.

L’ex direttore generale Asp, Lorenzo Bochicchio, il presidente vicario della Corte di Appello di Potenza, Alberto Iannuzzi, il presidente dell’Ordine dei Medici di Potenza, Rocco Paternò, l’economista Pietro De Sarlo, il primario di chirurgia vascolare dell’ospedale San Camillo di Roma, Nicola Mangialardi. Ancora una volta nel Centrosinistra spuntano nomi di possibili candidati alla presidenza della Regione Basilicata in alternativa ad Angelo Chiorazzo e ancora una volta siamo di fronte all’ennesima beffa per il territorio materano. La maggior parte di questi nomi arriva dal Movimento 5 Stelle lucano, che non ha mai gradito la discesa in campo di Angelo Chiorazzo. E’ doveroso sottolineare che in questa rosa di nomi non c’è una donna e non c’è nemmeno un candidato che rappresenta la città di Matera e la sua provincia. Nessuno ovviamente contesta i nomi sul piano personale, anche perché sono tutti dei professionisti. Qui stiamo parlando di politica. E a distanza di quasi 20 anni dall’esperienza del governatore Filippo Bubbico di Montescaglioso, centro del Materano (2000-2005), ci sembra doveroso riportare Matera al centro della politica regionale anche perché i profili di qualità non mancano nel Materano. Perché non puntare quindi non candidare una donna a candidato presidente, ovviamente scelta dal territorio materano? Le eccellenze a Matera e provincia non mancano anche nell’universo femminile, basta solo fare la scelta giusta.
La battaglia di “Matera nel cuore” per un candidato presidente materano continua a dispetto di chi vuole ancora una volta tenere ai margini della politica regionale la città dei Sassi, un brand del turismo e città di riferimento per lo sviluppo economico e sociale lucano. Al Movimento 5 Stelle della provincia di Potenza ed in particolare a Lomuti chiedo di fermarsi se le intenzioni sono quelle di proporre solamente altri potentini per la candidatura a presidente della Regione Basilicata. A questo giro tocca a Matera scegliere perché il nostro territorio merita rispetto. La politica non può essere solo un affare che riguarda la città di Potenza, soprattutto quando si deve rinnovare il Consiglio regionale e si deve scegliere il nuovo presidente. Rinnovo pertanto il mio appello affinchè possa essere affidata ad una donna del Materano la candidatura a presidente della Regione Basilicata. Una scelta lungimirante che porterà sicuramente benefici a tutta la Basilicata.

L’articolo Elezioni regionali 2024, Angelino (Matera nel cuore): “Basta con la politica maschilista e accentrata su Potenza, Centrosinistra scelga dal Materano il candidato presidente e punti su una donna” proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More