Nel panorama economico italiano, la Basilicata emerge come regione con un grande potenziale in termini di sviluppo e opportunità di investimento. Con un paesaggio mozzafiato che va dalle colline verdeggianti alle coste affacciate sul Mar Ionio, un patrimonio artistico e culturale di tutto rispetto e un’interessante tradizione enogastronomica, la Basilicata attrae sempre più l’attenzione degli investitori che cercano nuovi mercati sui quali piazzare il proprio capitale.

Ma quali sono, nello specifico, le opportunità per chi desidera investire? Vale davvero la pena di investire solo se si hanno capitali importanti a disposizione? In realtà, tra vecchie e nuove forme di investimento, le possibilità non mancano e alcune sono alla portata di molti.

Nuove opportunità di investimento alla portata di tutti

Il web offre tantissime opportunità per chi desidera investire, poco o tanto che sia, o anche solo avere un’entrata extra, che fa sempre comodo di questi tempi. Sicuramente avrei sentito parlare di trading online e di criptovalute. Anche se molti storcono il naso quando si parla di queste possibilità (anche perché le truffe in questo ambito sono sempre in agguato), non sono pochi ad aver guadagnato grazie a questi investimenti speculativi. Non parliamo solo di Bitcoin, il cui valore è cresciuto esponenzialmente negli anni, ma anche di Ethereum e altre criptovalute con interessanti progetti alla base.

Ma come funzionano il trading online e la compravendita di criptovalute? Le transazioni vengono effettuate su piattaforme dette broker o exchange, come eToro, Admiral Markets o Coinbase, per citarne alcune. In realtà, di piattaforme di questo tipo ne esistono tantissime, non tutte legittime. Per sincerarsi della bontà dello strumento scelto, è necessario effettuare delle ricerche, prima di investire il proprio denaro. Digitando, ad esempio, Admiral Markets recensione” su un qualsiasi motore di ricerca, saranno moltissimi i risultati utili a farsi un’idea della reputazione della piattaforma. Alcuni broker online offrono interessanti strumenti per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo, come versioni trial o anche la possibilità di investire “copiando” (non a caso, si chiama copy trading) le strategie di trader esperti.

Ma, le possibilità che offre il web non sono solo di tipo speculativo.

Altre interessanti opportunità di investimento innovative

Il concetto chiave è che non esistono forme di investimento “sicure” e al riparo da rischi. Ogni investimento è una scommessa, ma è chiaro che, quando si opta per un’operazione speculativa come può essere l’acquisto di una criptovaluta o di un qualsiasi strumento finanziario, il rischio è nettamente più elevato. Il web, però, ha molto altro da offrire.

Ad esempio, è possibile acquistare delle quote di società in fase di lancio (le cosiddette start-up) che magari abbiano un progetto appetibile su cui vale la pena scommettere. Le società che puntano allo sviluppo di soluzioni basate sull’intelligenza artificiale, ad esempio, o anche sulle rinnovabili o il cibo plant-based potrebbero avere maggiori chance di successo, dato che il mondo intero si sta orientando verso il “sostenibile”. Investire in queste realtà è possibile grazie alle piattaforme di crowdfunding dedicate, dove si può trovare una grande varietà di progetti da finanziare.

Vendere online

Forse non si tratta di una forma di investimento tradizionale, ma la vendita o meglio rivendita sul web di prodotti tipici regionali, come i nostri fagioli, il peperone Crusco, l’olio, i ferricelli o il pistacchio, potrebbe essere un’attività remunerativa, soprattutto se a comprare sono i consumatori dall’estero.

Questo tipo di business funziona ancora meglio se condotto collateralmente ad altre attività principali, come può essere la gestione di un agriturismo, che è un’ottima idea se il capitale da investire è importante e se si ha voglia di fare qualcosa di diverso dal semplice acquisto di un immobile ad uso investimento.

Agriturismo: un settore ancora in crescita

L’agriturismo è ancora una delle attività più importanti in Basilicata. Del resto, la regione ha molto da offrire in termini di prodotti agricoli e bellezze naturali, fattori che attraggono non solo i turisti interessati a vivere esperienze autentiche, ma anche i locali che desiderano passare una giornata diversa in un luogo tranquillo e a contatto con la natura.

Per avviare un agriturismo, è necessario non solo disporre di capitale, ma anche avere una passione per l’agricoltura e la ristorazione, dato che è essenziale offrire un assaggio della cultura locale e, soprattutto, dei prodotti tipici locali. In questo ambito, sono disponibili anche delle agevolazioni fiscali per le nuove imprese agricole, il che rende questa attività ancora più appetibile.

Il turismo

Il turismo è, naturalmente, uno dei settori più promettenti per chi desidera investire in Basilicata nel 2024 ed è interessato a forme di investimento più “tradizionali” e, forse, anche più rassicuranti. Il patrimonio storico e culturale della regione è unico ed attrae ogni anno tantissimi turisti da tutto il mondo. Capolista delle città storiche più visitate è Matera, Capitale Europea della Cultura nel 2019 e patrimonio dell’UNESCO, ma ci sono anche i paesaggi mozzafiato del Parco Nazionale del Pollino.

Ad oggi, nel settore turistico risultano più interessanti quei progetti incentrati sullo sviluppo sostenibile, perché più in linea con le tendenze attuali, già citate in questo articolo. Il turismo sostenibile rappresenta, oggi, un core business in crescita ed è per questo che progetti come la creazione di strutture ricettive eco-friendly, il restauro di edifici storici e attività che promuovono il rispetto per l’ambiente, come l’eco trekking, agriturismi biologici o servizi di noleggio di bici elettriche possono non solo risultare più vincenti, ma anche differenziarsi da quanto attualmente disponibile in zona. Anche in questo ambito, le agevolazioni fiscali non mancano per chi desidera imbarcarsi in questo tipo di attività imprenditoriali.

In conclusione, in Basilicata sono molteplici le opportunità di investimento per il 2024. L’economia è in netta crescita e l’ambiente è favorevole agli affari, con un potenziale di sviluppo non ancora sfruttato appieno. Che si tratti di strumenti digitali innovativi, energie rinnovabili, prodotti locali, turismo, agricoltura o altri settori, investire in Basilicata potrebbe rivelarsi una scelta ricca di soddisfazioni.

 

 

L’articolo Dove investire in Basilicata nel 2024: opportunità e prospettive proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More