“I disturbi del comportamento alimentare (soprattutto anoressia nervosa, bulimia nervosa e binge eating) assumono oggi la valenza di una vera e propria emergenza sanitaria di fronte alla quale non è più possibile tralasciare l’attuale carenza di prestazioni assistenziali, occorrendo implementare nuovi servizi sanitari attraverso i quali dare risposta alle crescenti esigenze di cura di quanti, […]

Fonte: Giornalemio.it – Read More