E’ disponibile sulle piattaforme digitali il brano “La danza”, primo singolo del cantautore materano Andrea Dell’Acqua, in arte Diamantide, dalle sonorità etniche.

Nel brano l’autore fa riferimento alla pioggia, concetto esteso e associato a paesaggi desertici e a quanto possa essere salvifica l’acqua, specialmente appunto nel deserto, tanto da riuscire a farlo fiorire. Di qui il passo è breve… e come l’acqua è salvifica per il deserto così è anche uno sguardo per l’essere umano, che può essere sollevato da un periodo di “siccità”, intesa sul piano affettivo.

Andrea Dell’Acqua è appassionato di musica da sempre. Ha frequentato al Conservatorio Duni di Matera le classi di contrabbasso e composizione.

Sin da piccolo osservando la sorella che suonava il pianoforte cercava sulla tastiera di questo strumento musicale le sue melodie. A 13 anni, da autodidatta, ha imparato a suonare la chitarra, strumento determinante per avvicinarsi al cantautorato italiano e straniero.

Andrea Dell’Acqua suona il basso elettrico ed è stato impegnato in diverse band, scrivendo anche alcuni brani.

Attualmente è impegnato con la band Over Sound, la prima formazione musicale con cui ha cominciato la sua esperienza in ambito musicale.

Michele Capolupo

 

L’articolo Disponibile su Youtube videoclip del brano “La danza” del cantautore materano Andrea Dell’Acqua in arte Diamantide proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More