L’uscita dal Governo Conte del partito Italia Viva di Matteo Renzi ha provocato inevitabile caccia ai sostituti da parte del premier per risolvere in tempi rapidi la crisi e evitare le urne. Tra i cosiddetti “costruttori” c’è anche il deputato lucano Vito De Filippo, che ha deciso di lasciare proprio Italia Viva per garantire il sostegno al Governo Conte con il ritorno nel Partito Democratico.

Di seguito la sua dichiarazione: “E’ stata sbagliata la scelta di Italia Viva di aprire la crisi mentre il Paese è attraversato da tante difficoltà e sofferenze. Per questo lunedi voterò la fiducia al governo. Ho deciso di continuare il mio impegno parlamentare per favorire l’uscita dall’emergenza sanitaria e sociale e la necessaria ripresa economica nel gruppo del Partito Democratico riprendendo il filo di un percorso che viene da lontano e in questo senso ringrazio il segretario Zingaretti ed il capogruppo Delrio”.

 

Fonte: La Gazzetta della Val d’Agri – Read More