“Decoro urbano e sviluppo turistico. La città è di tutti, la città pulita è un valore per tutti”. E’ il tema del convegno organizzato questa mattina nell’auditorium “Gervasio” a Matera da Cosp Tecno Service, gestore dei servizi di igiene urbana a Matera, in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Esperti del settore hanno incontrato i cittadini per ragionare in modo concreto di crescita sostenibile.

All’iniziativa hanno partecipato il saggista e “ambasciatore della Commissione europea per il Climate Pact”, Roberto Cavallo, Antonio Panetta (presidente Federalberghi Matera), Marianna Dimona (esperta di turismo sostenibile),Antonio Lanorte (presidente Legambiente Basilicata) e l’assessore comunale all’ambiente Massimiliano Amenta.

Dal 2020 la città dei Sassi ha incrementato in modo sensibile la percentuale di raccolta differenziata, tanto da ricevere lo scorso anno la menzione speciale di Legambiente come miglior capoluogo del Sud proprio, per l’alto tasso di differenziata. Oggi la quantità di rifiuti differenziati si attesta al 73 per cento. Un risultato importante, che potrà essere ulteriormente migliorato in futuro attraverso la collaborazione di tutti i soggetti in campo, e che potrà contribuire anche ad accrescere la capacità di attrazione turistica del territorio. Le statistiche del settore, infatti, ricordano quanto il concetto di sostenibilità, declinato in tutti i suoi aspetti, sia tra gli elementi che influenzano la scelta di una destinazione di viaggio in particolare tra i turisti più giovani.
L’iniziativa del 10 febbraio è stata inserita da Cosp tra gli eventi che celebrano il 50° anno dell’azienda e punta ad essere un’occasione di dialogo e confronto costruttivo.

Assessore comunale Massimiliano Amenta: “Questa tavola rotonda si inserisce in un percorso di confronto e sensibilizzazione che l’assessorato all’Ambiente intende portare avanti sul tema del decoro urbano non solo visto come biglietto da visita per i visitatori, ma abito mentale che deve appartenere ad ognuno di noi, consapevoli di essere i primi custodi della propria città”.

Il presidente di Cosp, Danilo Valenti: “Il tema della sostenibilità sarà assolutamente centrale nei prossimi anni, per la crescita delle aziende e per lo sviluppo dei territori con questa iniziativa vorremmo dare anche noi un contributo per riflettere sull’importanza di tutto questo. Può risultare sorprendente il potere determinato da alcuni semplici gesti quotidiani o da certe buone pratiche: insieme, con un sano spirito di collaborazione, si possono ottenere risultati straordinari”.

La fotogallery dell’incontro (foto www.SassiLive.it)











 

L’articolo “Decoro urbano e sviluppo turistico. La città è di tutti, la città pulita è un valore per tutti”, convegno a Matera con Cosp Tecno Service e Amministrazione Comunale: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More