“Oggi a Bassano abbiamo i primi due pazienti, padre e figlia, con la variante indiana”. Ad annunciarlo è il governatore del Veneto, Zaia, durante una conferenza stampa che si è tenuta nella sede della Protezione Civile di Marghera.

La nuova variante ha provocato in 72 ore più di un milione di contagi in India, tanto da spingere il ministro della Salute, Roberto Speranza, a vietare l’ingresso in Italia a chi è stato lì negli ultimi 14 giorni.

Fonte: La Gazzetta della Val d’Agri – Read More