“Nel panorama sempre più dinamico dell’energia sostenibile, il tema dell’Autoconsumo Diffuso e delle Comunità Energetiche Rinnovabili è sempre più attuale.
Le CER, come manifestato nei diversi incontri sul tema sono uno strumento fondamentale nel processo di transizione energetica, per la loro rilevanza sul piano dell’innovazione tecnica e sociale”. Lo ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Territorio ed Energia, Cosimo Latronico, intervenendo a Matera al convegno ‘Comunità energetiche rinnovabili. Concessione di contributi a favore dei comuni lucani’”.
“Non si può rinunciare alle opportunità offerte da questo modello energetico, – ha proseguito l’esponente della Giunta regionale – in grado di generare benefici ambientali, sociali ed economici, coinvolgendo imprese, professionisti, enti locali e consumatori finali.
La condivisione delle infrastrutture dei sistemi di produzione dell’energia alla base di una CER, racchiude in sé concetti fortemente innovativi ed ambiziosi, che necessitano di uno studio e di una sensibilità affatto scontate, per questo motivo il percorso partecipativo con gli ordini professionali favorisce il corretto avvicinamento a tale strumento, per tracciare un quadro di insieme, contribuendo, al contempo, alla formazione di figure professionali specifiche.
Le CER – ha sottolineato Latronico – ci accompagneranno nei prossimi decenni, pertanto, il processo informativo e formativo va sicuramente stimolato.
Come noto il 24 gennaio scorso è entrato in vigore il decreto MASE che, attraverso le risorse PNRR, incentiva lo sviluppo di comunità energetiche rinnovabili e sistemi di autoconsumo collettivo da fonti rinnovabili nei Comuni italiani con popolazione inferiore a 5.000 abitanti.
La Regione Basilicata – ha detto ancora l’assessore all’Ambiente, Territorio ed Energia – nella piena consapevolezza di essere il principale player della transizione energetica territoriale e, nello specifico nella transizione verso sistemi energetici a basse o nulle emissioni di carbonio, ha anticipato tale tendenza promuovendo significative misure nel campo dell’efficientamento energetico, della promozione delle FER e non da ultimo di promozione delle CER. Risale a dicembre la pubblicazione dell’Avviso per la concessione di contributi in favore di tutti i comuni lucani per la promozione della costituzione di CER. I soggetti ammessi – ha concluso Cosimo Latronico – sono tutti i comuni del territorio lucano, nonché le associazioni tra comuni con meno di 5000 abitanti”.
  

Fonte: Regione Basilicata – News Ufficio Stampa Giunta Regionale – Read More