Per consentire di presentare istanze a un numero maggiore di imprese e professionisti sono stati ulteriormente differiti alle ore 18,00 del 31.03.2021 i termini di scadenza dell’Avviso Pubblico   Contributo alle imprese ed ai professionisti lucani per far fronte alla TARI/TARIC 2020 approvato dalla Giunta regionale, nell’ambito delle misure straordinarie per l’ emergenza sanitaria – Covid-19.

Ne dà notizia Francesco Cupparo, assessore alle Politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca, riferendo che ad oggi sono pervenute 10.812 istanze per un corrispettivo di circa 9 milioni di euro di contributo TARI/TARIC 2020 concedibile a valere sul POR FESR Basilicata 2014/2020. 

L’Avviso ha stanziato un importo complessivo pari a 20 milioni di euro a valere sulle risorse dell’Asse 3 ”Competitività” – Azione 3C.3.1.1 del PO FESR Basilicata 2014-2020 a favore delle imprese e dei liberi professionisti tenuti a versare – in base alla normativa nazionale e alle disposizioni regolamentari dei Comuni – la TARI/TARIC 2020 quali “utenze non domestiche”, per le sedi operative site nel territorio della Regione Basilicata, che si trovano in difficoltà finanziaria a causa della pandemia da Covid-19 e/o la cui attività è stata danneggiata dall’emergenza Covid-19.

Il contributo sarà concesso sotto forma di sovvenzione a fondo perduto, nella misura dell’80% dell’importo della Tassa Rifiuti dovuta, sia per la parte fissa che variabile, per l’anno 2020 per le strutture produttive e gli studi professionali ubicate/i nei Comuni della Regione Basilicata.

Abbiamo raccolto dunque le sollecitazioni che – sottolinea Cupparo – ci sono venute da più parti e settori imprenditoriali e professionali con l’obiettivo di sostenere la microimpresa e la professione autonoma in questa fase di grande e generale difficoltà.

L’Avviso pubblico ed il formulario di domanda sono disponibili sul portale istituzionale della Regione Basilicata alla sezione “Avvisi e Bandi” ed è pubblicato sul Bollettino Ufficiale delle Regione del 2 gennaio 2021.

La struttura regionale competente per l’attuazione del presente Avviso Pubblico è l’Ufficio Autorità di Gestione dei Programmi Operativi FESR Basilicata del Dipartimento Programmazione e Finanze – PEC: bonus.tari@pec.regione.basilicata.it.

Le risposte alle domande relative all’Avviso sono disponibili anche sul portale istituzionale della Regione Basilicata alla sezione “QUESITI” di “Avvisi e Bandi” al seguente link:  https://portalebandi.regione.basilicata.it/PortaleBandi/quesiti.jsp?id=644328

 

Fonte: La Gazzetta della Val d’Agri – Read More