Il presidente del Comitato regionale per le Comunicazioni della Basilicata, Antonio Donato Marra, ha ottenuto un incarico di rilievo nell’ambito del Coordinamento nazionale dei presidenti dei Corecom.

E’ stato costituito il Coordinamento Nazionale dei 21 Presidenti Corecom Italiani, il quale ha eletto al suo internoil Comitato Esecutivo composto da 5 presidenti Corecom. Il Comitato esecutivo è composto dal presidente del Coordinamento nazionale e del Corecom Piemonte, Alessandro De Cillis, e da altri 4 componenti , Maria Astone, presidente Corecom Sicilia, Gualtiero Mazzi , presidente Corecom Veneto, Maria Cafini, presidente Corecom Lazio e Antonio Donato Marra , presidente Corecom Basilicata.
“Il Presidente De Cillis – comunica Marra – in accordo con gli altri componenti dell’esecutivo, ha ritenuto opportuno affidarmi un incarico di assoluta importanza, ambito da molti presidenti, vale a dire quello di curare i rapporti con la Conferenza delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province a Statuto autonomo ed in particolar modo con il vicepresidente della Regione Lazio, DevidPorrello, delegato dalla Conferenza a valutare e trovare soluzioni per armonizzare le leggi regionali istitutive di tutti i Corecom che differiscono su punti sostanziali tra le varie Regioni ed a suggerire, attraverso linee guida che verranno emanate, le opportune modifiche che successivamente ogni singola Regione dovrà attuare”.

“A tal proposito – sottolinea Marra – la Regione Basilicata è un passo avanti, io in qualità di presidente ed i componenti dell’esecutivo, infatti, abbiamo già formalizzato le richieste di modifica da apportare alla Legge regionale n. 20 del 2000 istitutiva del Corecom, che è già all’attenzione del Presidente del Consiglio regionale e dell’ufficio di Presidenza”.

 

 

Fonte: SassiLive – Read More