“Comunità energetiche: pubblicate le regole operative per ottenere i benefici”. E’ il tema del workshop organizzato nel pomeriggio nella sala conferenze della Cna di Matera dall’Associazione di rappresentanza degli artigiani e micro e piccoli imprenditori della Provincia di Matera in collaborazione con l’Agenzia lucana per lo sviluppo e la cooperazione internazionale.

Durante l’incontro è stato illustrato il percorso per ottenere le tariffe incentivanti e i contributi in conto capitale previsti dal PNRR per l’avvio delle comunità energetiche rinnovabili come pure per l’autoproduzione di energie per le piccole imprese nell’ambito del DL PNRR. Verrà anche illustrato il Piano Transizione 5.0 nell’ambito del decreto Legge PNRR che rappresenta indubbiamente un successo di Cna per le piccole imprese.

In merito alle Comunità energetiche le regole operative sono state predisposte dal Gse e approvate dal MASE Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

Al workshop hanno partecipato Matteo Buono, presidente Cna Matera, Leo Montemurro, presidente dell’Agenzia Lucana per lo Sviluppo e la Cooperazione internazionale, Savio di Stefano, referente per il Mezzogiorno d’Italia del GOCER – Gruppo operativo comunità energetiche, Tommaso Mariani del CAM (Consorzio Albergatori Materani) e Guido Galante per l’associazione B&B.

La fotogallery dell’incontro (foto www.SassiLive.it)



L’articolo “Comunità energetiche: pubblicate le regole operative per ottenere i benefici”, workshop di Cna e Agenzia Lucana per lo sviluppo e la cooperazione internazionale a Matera: report e foto proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More