Il Comune di Pomarico in una nota annuncia l’importante progetto di inclusione sociale a favore dei diversamente abili residenti nel territorio pomaricano. Ad annunciarlo è il sindaco Francesco Mancini. Di seguito i particolari nella nota inviata.

Il progetto, una work experience per 12 mesi a favore di 10 soggetti diversamente abili iscritti nel collocamento mirato, prevede l’affiancamento e la formazione in attività lavorative espletate dal comune dietro pagamento di un’identità mensile.

L’obiettivo è quello di evitare l’esclusione sociale per quei soggetti che per dette ragioni sono esclusi dal mondo del lavoro, rischiando quindi l’emarginazione sociale.

Un ringraziamento particolare va al consigliere delegato Antonio Vitella, promotore del progetto e all’ufficio sociale rappresentato dai professionisti Carlucci e Filocamo. L’intervento si è reso possibile grazie ad un cofinanziamento tra Regione Basilicata e Comune di Pomarico. L’attenzione verso chi ha bisogno e verso i problemi socio assistenziali sarà sempre baluardo di questa amministrazione consci del fatto che il sostegno a queste attività rappresenta da sempre segno di civiltà.

L’articolo Comune di Pomarico: progetto di inclusione sociale a favore di 10 cittadini diversamente abili proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More