La situazione del comparto vitivinicolo, con le problematiche più urgenti, è stato il tema di un incontro che si è tenuto al Dipartimento Agricoltura tra una delegazione della CIA Agricoltori Italiani – composta dal direttore di Potenza-Matera Donato Distefano, dal responsabile del comparto vitivinicolo Cia Antonio Amato e dalla presidente Cia Venosa Liliana Sileo – con l’ Assessore Alessandro Galella. I Dirigenti Confederali, dando seguito alle indicazioni emerse dopo incontri sul territorio con molti Viticoltori dei vari areali produttivi  viticoli ed in specie quelli a denominazione, hanno consegnato a Galella una scheda/progetto relativa alle procedure per la costituzione del Distretto Vitivinicolo doc Basilicata. A seguire è stato  chiesto al Dipartimento di attivare  un tavolo di lavoro per avviare le procedure e gli adempimenti necessari alla costituzione del Distretto che deve caratterizzarsi quale struttura destinata a sistematizzare le filiere vinicole esistenti, organizzando il comparto e facendo interagire  aziende, prodotto e territorio. Ulteriore tema posto all’attenzione dell’Assessore Galella è stato quello relativo allo stato di estrema  difficoltà in cui versa il comparto a seguito  dei consistenti danni registrati nel corso dei mesi scorsi. A tal fine, come già fatto in diverse altre occasioni,  sono stati sollecitati   interventi  compensativi oltre quelli nazionali che – a parere dei viticoltori della Cia – sono insufficienti a seguito dei danni provocati dalla peronospora che ha messo in ginocchio il settore specie nell’ areale del Vulture dove si stima che la corrente campagna si attesta su un meno 60/70% del prodotto. L’Assessore ha riferito che si stanno predisponendo misure specifiche per il comparto ed ha assicurato la dovuta attenzione con misure aggiuntive da parte della Regione.

L’articolo Comparto Vitivinicolo: Cia incontra assessore regionale Galella proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More