Le Commissioni consiliari prima, terza e quarta, riunite oggi in seduta congiunta, presiedute rispettivamente dai consiglieri Aliandro (FI), Cifarelli (Pd) e Giorgetti (Gm) hanno licenziato, a maggioranza, il disegno di legge 167/2024 “‘Rendiconto generale della Regione Basilicata perl’esercizio finanziario 2022. Adeguamento alla decisione n. 73/PARI della Sezione regionale di controllo della Corte dei conti della Basilicata’ di cui alla D.G.R. n. 49 del31 gennaio 2024”.

Per la I Ccp registrato il voto favorevole dei consiglieri Aliandro, Coviello, Giorgetti, Baldassarre; contrari i consiglieri Cifarelli e Leggieri. Voto favorevole in III Ccp dei consiglieri Coviello, Aliandro, Giorgetti, Baldassarre; contrari i consiglieri Cifarelli e Leggieri; astenuto il consigliere Braia. In IV Ccp hanno espresso voto favorevole i consiglieri Giorgetti, Bellettieri, Coviello;parere negativo dei consiglieri Cifarelli e Perrino.

Con la Decisione n.73/2023, la Corte dei conti ha parificato il Rendiconto generale della Regione Basilicata per l’esercizio finanziario 2022, approvato con la D.G.R. n. 369 del 23.06.2023, con delle eccezioni riguardanti:spese per il personale sostenute in violazione dell’art.19 del D.lgs n.165/2001 e dell’art.2 della L.R. n.31/2010; borse di studio MMG (Medici Medicina Generale); “Pretto IRCCS” e “Potenziamento Rete territoriale”; assegnazioni dello stato per la sperimentazione e la remunerazione delle prestazioni e delle funzioni assistenziali erogate dalle farmacie;oneri per il sostegno servizi ferroviari dell’alta velocità; la parte accantonata del risultato di amministrazione al 31 dicembre 2022.

In adeguamento ai rilievi indicati dalla Corte dei conti la Regione Basilicata ha adottato lemisure correttive e aseguito ditali misure il disavanzo di amministrazione relativoall’esercizio 2022 è stato rideterminato complessivamente in -10.304.304,54 euro.

Successivamente gli organismi consiliari hanno deciso di rinviare a una prossima riunione l’atto amministrativo n.394/2024 riguardante la trasmissione del rapporto istruttorio sull’istanza di proroga quinquennale di vigenza della concessione di idrocarburi liquidi e gassosi in terraferma denominata “Gorgoglione”. Programmata l’audizione del Capo di Gabinetto, Michele Busciolano.

Erano presenti ai lavori delle Commissioni congiunte oltre ai presidenti Aliandro e Giorgetti e al vice presidente Cifarelli, i consiglieri Leggieri e Perrino (M5s), Braia (Iv-RE), Bellettieri (FI), Baldassarre (Idea), Coviello (FdI).

 

L’articolo Commissioni congiunte approvano Rendiconto 2022 Regione Basilicata proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More