Giuseppe Cavallo, coordinatore territoriale Nursid-CGS, ha inviato una lettera alla direzione dell’AOR San Carlo di Potenza, all’Agenas e alla Regione Basilicata per chiedere chiarimenti sulla procedura di selezione per il corso manageriale di cui all’avviso giusta delibera del DG AOR San Carlo n.01036 del 17/10/2023 (BUR del 20/10/2023). Di seguito la nota integrale.

Oggetto: Richiesta di chiarimenti sulla procedura di selezione per il corso manageriale di cui all’avviso giusta delibera del DG AOR San Carlo n.01036 del 17/10/2023 (BUR del 20/10/2023)

Ai fini dell’informazione e della trasparenza di provvedimenti e di atti amministrativi che riguardano il personale, la Scrivente Organizzazione Sindacale chiede chiarimenti in merito alla procedura di selezione adotta da codesta Azienda Ospedaliera per l’individuazione dei partecipanti al corso manageriale in oggetto richiamato.
La Scrivente evidenzia le diverse incongruenze ed eventuali irregolarità nelle procedure selettive.
In particolare, tra i requisiti di ammissione al corso (Art.2 dell’Avviso) si faceva riferimento agli “incarichi gestionali di direzione di struttura complessa e direzione di struttura semplice di cui all’art. 18 del CCNL dell’Area Sanità, Dirigenza”; nonostante questo alla candidatura di dirigenti è stata anteposta la candidatura di personale del comparto (collaboratori infermieristici, collaboratori amministrativi, istruttori direttivi) che non ricoprono nessun ruolo dirigenziale.
La scrivente O.S. chiede quale indicazione dell’avviso di manifestazione di interesse regolamentava questa possibilità di inserire in graduatoria anche il personale che non è inquadrato con contratto da dirigente.
La mancanza di chiarezza dell’avviso, circa i requisiti di partecipazione, ha di fatto impedito a molti lavoratori del comparto di partecipare alla selezione, avvantaggiando i meglio informati.
E’ preoccupazione di questa sigla sindacale che la partecipazione al corso manageriale di che trattasi venga sovrappassato impropriamente nelle procedure che verranno messe in essere per l’individuazione ed assegnazione di futuri incarichi di funzione e coordinamento.
La scrivente evidenzia, altresì, che dell’operato della commissione di valutazione delle candidature nominata dal DG dell’AOR San Carlo, prevista dall’ “art.4 – Verifica”, non viene in alcun modo data evidenza negli atti, nonostante la funzione nevralgica rivestita nella procedura, in quanto ad essa era affidata il ruolo di valutazione delle istanze al fine della formazione dell’elenco dei candidati in possesso dei requisiti da trasmettere ad Agenas per una successiva verifica.
Si chiede, pertanto, riscontro circa l’effettiva costituzione della commissione di valutazione con nomina del DG nonché quali sono stati i criteri di valutazione delle istanze adottate dalla commissione di valutazione stessa.
Si stigmatizza, tra l’altro, la circostanza per cui i soggetti firmatari degli atti di approvazione dell’elenco dei partecipanti risultano loro stessi tra i partecipanti idonei al corso manageriale.
Questo per cercare di trovare una spiegazione alle segnalazioni e domande poste dai diversi lavoratori pervenute alla scrivente O.S., non trovandosi nell’elenco finale degli ammessi al corso, allegato alla delibera n. 1337 del 29 dicembre scorso, a firma del direttore generale del “San Carlo” di Potenza.
Pur se la procedura finalizzata all’individuazione dei partecipanti al corso in oggetto non rivestiva carattere concorsuale non dando luogo ad alcuna graduatoria, è imprescindibile rendere noti i criteri di valutazione delle istanze adottati che possano spiegare l’individuazione di partecipante piuttosto che un altro, e che possano spiegare le stranezze presenti nell’elenco finale degli ammessi al corso come per esempio:
• istanze di personale del comparto (collaboratori infermieristici, collaboratori amministrativi, istruttori direttivi) anteposte a quelle del personale con contratto della Dirigenza che risultano essere stati esclusi a beneficio del personale del comparto;
• istanze del personale del comparto con incarichi di Posizioni Organizzative cessati;
• istanze del personale infermieristico con titolo di studio triennale che tra altro notoriamente non sarebbe sufficiente nemmeno per poter accedere ai master di 2° livello quale questo corso di alta formazione manageriale sarebbe equiparato;
La non formazione di alcun ulteriore elenco di 25 candidati idonei, da cui attingere in caso di eventuali rinunce – concordemente a quanto previsto dall’Avviso di manifestazione di interesse (Art. 5)- fa si, contrariamente a quanto già avvenuto vedasi delibera del DG n. n.13 del 15/01/2024, che qualsiasi sostituzione e/o subentro risulta arbitraria, se non operando con una nuovo avviso di selezione.
La Scrivente Organizzazione chiede chiarimenti ed una revisione dell’intera procedura di selezione ed ammissione al corso manageriale in oggetto, al fine di garantire trasparenza, equità e rispetto delle regole stabilite nell’avviso di selezione approvato.
La Scrivente si riserva, altresì, di intraprendere ulteriori iniziative previste a norma di legge presso gli organi competenti.

L’articolo Cavallo (Nursid-CGS) chiede chiarimenti su procedura selezione corso manageriale AOR San Carlo di Potenza proviene da SassiLive.

Fonte: SassiLive – Read More